Tuesday, 24 October 2017 - 06:02

Carrozza ferroviaria in fiamme sulla tratta Feltre – Belluno delle ore 15

Nov 16th, 2013 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

treno incendioAlle ore 15,08 i Vigili del fuoco sono intervenuti con due mezzi della sede di  Feltre e uno della centrale di Belluno per un totale di 10 uomini per spegnere un incendio che interessava una carrozza di un treno a tre vagoni che viaggiava in direzione Feltre Belluno in località Nemeggio (comune di Feltre).

L’incendio ha interessato il motore della carrozza. i passeggeri tutti incolumi erano una settantina e venivano portati a destinazione da un autobus messo a disposizione dalle Ferrovie dello Stato. L’intervento si è concluso verso le ore 17.00 con il treno in attesa di una motrice per il traino.

Share

4 comments
Leave a comment »

  1. Cosa si può ancora dire su fatti del genere, prevedibili, date le condizioni di vagoni e locomotive che arrancano lungo l’unico binario che unisce Padova alle Dolomiti? Una volta sono le porte che non si chiudono o non si aprono, un’altra la locomotiva che “getta la spugna” o l’inspiegabile ritardo con cui le vetture giungono alla stazione di Feltre e che aumenta , naturalmente lungo il percorso, facendo perdere ai viaggiatori che, per loro sfortuna devono proseguire il viaggio giunti a Padova, l’agognata coincidenza. Eppure le tasse le paghiamo, il biglietto è in nostro possesso ed è obliterato. Noi viaggiatori è come non esistessimo. Diciamo pure che la sensazione che abbiamo è quella di infastidire terribilmente il personale delle ferrovie che si disinteressa completamente di informare i viaggiatori, non dico sul motivo del ritardo, ma almeno sul ritardo prolungato e indefinito del treno come è accaduto ieri che, vedendo il ritardo aumentar pur non essendo annunciato, mi sono recata alla biglietteria e l’addetto, con meraviglia, mi ha chiesto come mai il treno non fosse ancora transitato. Ma l’addetto non doveva già saperlo? E’ proprio una vergogna per non dire di peggio!

  2. Al sudde i biglietti non li pagano e stanno messi molto ma molto meglio di noi, meditate gente, meditate!

  3. Autonomia per la Provincia di Belluno! Tratteniamo le tasse e gestiamo i servizi “in house”. Ci costeranno sempre meno di ora ed avremo risultati migliori. Trasporti, sanità, poste, viabilità, scuole, ecc. C’è forse qualcosa di cui possiamo dirci soddisfatti? Oppure tutto sta andando in vacca, come si suol dire?
    Paghiamo per non avere niente indietro, questa è la realtà. E c’è ancora qualcuno che dice che l’ art. 15 del nuovo Statuto veneto sarà la nostra salvezza! Bellunesi volete svegliarvi o no? Basta con questa politica e con questi rappresentanti.

  4. Al veneto non interessa assolutamente nulla dei servizi in montagna e non stanno investendo nulla.

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.