Tuesday, 12 December 2017 - 18:15

Meteo: neve in arrivo a quota 1000-1300 metri

Nov 14th, 2013 | By | Category: Meteo, natura, ambiente, animali, Prima Pagina

meteoCon riferimento alla situazione meteorologica attesa, il Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile del Veneto ha dichiarato per rischio idrogeologico lo STATO DI ATTENZIONE per il bacino Vene-E (territorio del Basso Brenta – Bacchiglione, che interessa le province di Padova, Vicenza, Verona, Venezia e Treviso) e lo STATO DI PRE – ALLARME per l’area Vene-D (bacino del Po, Fissero – Tartaro – Canalbianco e Basso Adige, nei territori delle province di Rovigo, Verona, Padova e Venezia).

La dichiarazione ha validità dalle ore 18 di oggi, giovedì, fino alle ore 18 di domani, venerdì 15 novembre.

Le amministrazioni locali dovranno porre in atto le procedure di allertamento dovute a conclamate criticità o particolari sofferenze idrogeologiche ed idrauliche presenti nel territorio di competenza. E’ richiesta la piena operatività delle componenti del Sistema di Protezione Civile che si attiveranno secondo quanto previsto dai rispettivi Piani di Emergenza.

Dal pomeriggio di giovedì 14 sono previste precipitazioni sparse a partire dai settori montani e pedemontani, via via più diffuse in serata e in estensione alla pianura. Venerdì 15 sono previste precipitazioni diffuse e persistenti con fenomeni anche a carattere di rovescio (o occasionale temporale in pianura) e quantitativi localmente abbondanti. Dal pomeriggio tendenza a diradamento ed attenuazione delle precipitazioni a partire da est, con esaurimento dei fenomeni a fine giornata. Limite della neve in sensibile abbassamento dalla serata/notte di giovedì 14 fino a circa 1000/1300m (localmente più basso sulle Dolomiti); dalle ore centrali di venerdì 15 limite in rialzo.

 

 

 

Share

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.