Wednesday, 18 October 2017 - 11:27

Comune di Belluno, nuovo assetto della giunta: entra Franco Frison all’Edilizia e Urbanistica, Tomaso Zampieri vicesindaco e al personale, delega ai servizi sociali a Valentina Tomasi, esce Martina Ravagni

Nov 8th, 2013 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

Jacopo Massaro“Con oggi” – dichiara il sindaco di Belluno, Jacopo Massaro – “si chiude una fase e se ne apre un’altra per la mia amministrazione.

L’inizio del mandato è stato necessariamente molto tecnico, in quanto abbiamo trovato una serie di questioni aperte, tutte urgentissime da chiudere, come gli impianti del Nevegal, il risanamento del bilancio, la cessione delle quote Dolomitibus, il buco di BIM Gsp, la riapertura del Teatro e molte altre.

Risolte, o comunque avviate alla risoluzione queste partite urgenti, è ora necessario attuare un’azione di più lungo respiro e avviare la pianificazione dei prossimi anni. La nostra città ha bisogno di politiche a lungo termine forti e coraggiose che ne cambino il profilo negli anni a venire.

Tutto ciò è compito della politica e per questo la mia giunta viene ora chiamata ad un cambio di marcia con nuovi componenti.

Franco Frison all’edilizia e urbanistica è una garanzia, data la lunga esperienza non solo professionale, ma anche amministrativa, lo ricordo, nel secondo mandato Fistarol. Il suo ingresso in giunta mi sgraverà anche delle pesantissime deleghe di cui finora mi sono occupato personalmente. Con Tomaso Zampieri, la giunta si arricchisce di un soggetto competente che gestirà il difficile referato del personale oltre che dei sempre più determinanti servizi informativi. Avrà anche il ruolo di vicesindaco, importantissimo, in quanto mi affiancherà nell’azione di governo.

La delega dei servizi sociali andrà all’assessore Valentina Tomasi.

Infine, un ringraziamento a Martina Ravagni, la cui competenza tecnica è stata fondamentale in questo primo scorcio di mandato”.

 

Share

5 comments
Leave a comment »

  1. Ooops.
    Ciao quote rosa …. elettorali.

    Ciao Orso, a bocca asciutta anche questa volta, in buona compagnia con il Patto per Belluno.

    E poi un po’ di colorante non guasta.

    Pian piano si torna alle origini.

    Conan

  2. Pannicelli caldi; i veri problemi di giunta sono altri.

  3. Sbaglio o in giunta ci sarà così un assessore in più?

  4. La squadra di governo è pronta: giunta corta, metà saranno donne

    Un giusto equilibrio tra uomini e donne e tra generazioni diverse, con un unico punto fermo: competenza data dalla professionalità.

    Quindi sarà una giunta di totale rinnovamento, non espressione di ciò che c’è già stato.

    […] nessuno di “lungo corso”.

    http://corrierealpi.gelocal.it/cronaca/2012/05/15/news/la-squadra-di-governo-e-pronta-giunta-corta-meta-saranno-donne-1.4517262

    P.S. L’articolo risale solamente al 15 maggio dello scorso anno!

  5. Egregio Signor Sindaco
    Caro amico Jacopo Massaro

    Non entro nel merito dell’ aggiustamento della Giunta.
    Mi incuriosiscono le ultime parole del servizio giornalistico: ” «Al «Patto per Belluno», conclude Massaro, «potrebbe toccare quella alle frazioni, un settore strategico. Mi auguro che il Patto accetti la nostra proposta».
    Nella mia vecchia memoria non ricordo la funzione strategica delle frazioni nel Comune Capoluogo. Sono tentato di sapere cosa ne pensa, in termini politici, l’ amico Celeste Balcon o chi oggi guida il Patto per Belluno.
    Con i più cordiali saluti.

    Mario Svaluto Moreolo
    Segretario P.D. – Circolo dell’ Oltrardo

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.