Monday, 18 December 2017 - 09:01

Accordo raggiunto alla Clivet per l’avvio della cassa integrazione straordinaria. L’azienda: l’obiettivo è di ridurre i costi per mantenere la competitività anche in una situazione economica segnata da una crisi che purtroppo sta colpendo anche il nostro settore

Ott 30th, 2013 | By | Category: Lavoro Economia Turismo, Riflettore
Stefano Bellò direttore generale Clivet

Stefano Bellò direttore generale Clivet

Clivet Spa e sindacati hanno raggiunto oggi (mercoledì 30 ottobre) un accordo che prevede, tra l’altro, la cassa integrazione straordinaria, che inizierà l’undici novembre e riguarderà, a rotazione, tutti i 492 dipendenti.

«L’obiettivo – fa sapere l’azienda fondata nel 1989, che si occupa della progettazione, produzione e distribuzione di sistemi di climatizzazione e trattamento aria ad alta efficienza e minimo impatto ambientale – è di ridurre i costi per mantenere la nostra competitività anche in una situazione economica caratterizzata da una crisi mondiale che si protrae ormai da cinque anni e che, purtroppo, si fa sentire anche nel nostro settore. Dopo la fine della cassa integrazione ordinaria, procediamo pertanto con quella straordinaria per tutti i 492 dipendenti, a rotazione. Questo per ridurre il disagio dei nostri dipendenti. L’accordo è stato raggiunto oggi, dopo una serie di incontri con le organizzazioni sindacali, avvenuti in un clima sereno e collaborativo. A conferma di come vi sia, da parte di tutti, la consapevolezza che Clivet sta operando, con senso di responsabilità, per superare nel migliore dei modi questa fase così difficile per l’economia mondiale».

Oltre ai 492 dipendenti in Italia, il Gruppo Clivet dà lavoro a circa 140 persone all’estero, dove dispone di un network di circa cinquanta distributori e di filiali proprie in Inghilterra, Spagna, Germania, Olanda, Emirati Arabi, India e Russia. E proprio la sua vocazione internazionale e la propensione alla ricerca e all’innovazione rappresentano i punti di forza dell’azienda.

 

 

Share

One comment
Leave a comment »

  1. La situazione sta’ andando sempre peggio, ma quando inizieranno a fallire le banche?

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.