Sunday, 22 October 2017 - 10:06

La passione per l’autonomia dalla piazza ai falò sulle Dolomiti

Ott 27th, 2013 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

Bard fuochi autonomia“La collaborazione con Trento e Bolzano è possibile ed è anche interesse delle due province autonome coinvolgere Belluno”. Lo ha detto Moreno Broccon, presidente del Bard, sabato mattina dinanzi a Palazzo Piloni nel corso della manifestazione volta innanzitutto al ripristino della Provincia con voto diretto dei cittadini e all’autonomia.

Modesta la partecipazione, una ventina di sindaci e qualche centinaio di persone che hanno sfilato in corteo fino a Palazzo Piloni sede della Provincia.

In serata, in una cinquantina di luoghi della provincia sono stati accesi dei fuochi simbolici, per affermare la volontà di autonomia di Belluno.

La manifestazione, aperta a tutte le componenti politiche e alle categorie economiche del territorio, ha visto la partecipazione prevalente del Movimento Bard Belluno autonoma Regione Dolomiti e della Lega Nord.

“Chiusi nei loro comodi uffici i notabili della provincia comprano pagine pubblicitarie e…aspettano che Roma decida.  Intanto il popolo delle Dolomiti si muove, si batte e accende di passione per l’Autonomia e amore per il territorio ben 52 Cime delle nostre belle montagne! Andiamo avanti uniti perché l’Autonomia è per tutti! Anche per quelli che finora ci hanno creduto poco. Non è mai troppo tardi per redimersi e decidere una volta per tutte che l’interesse del territorio è uno solo. Grazie a tutti i volontari della notte dei fuochi !” ha commentato Silvano Martini, vicepresidente del Bard, nella terada serata di sabato a conclusione della manifestazione.

(foto Claudio Bertoncini)

Share

One comment
Leave a comment »

  1. Bravi!

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.