Thursday, 14 December 2017 - 06:30

Lunedì a Longarone la premiazione “Vajont 50 anni dopo”

Ott 25th, 2013 | By | Category: Appuntamenti, Arte, Cultura, Spettacoli, Pausa Caffè

Lunedì 28 ottobre 2013 alle ore 10.30 al Centro Culturale “Ferruccio Parri” di Longarone avrà luogo la proclamazione dei vincitori del concorso: “Vajont, 50 anni dopo”

Si avvicina alla conclusione il concorso per le scuole indetto a novembre 2012 per l’anno scolastico 2012/2013 in occasione del 50esimo anniversario della tragedia dall’Associazione Culturale Tina Merlin in collaborazione con il Circolo Arci “Tina Merlin” di Montereale Valcellina, con il patrocinio dei Comuni di Longarone, Castellavazzo, Erto-Casso e Vajont riservato alle classi seconde della scuola media inferiore e alle classi terze e quarte della scuola media superiore delle province di Belluno e Pordenone. Numerosi i lavori (teatrali, letterari, artistici, storici) pervenuti alla giuria che li ha vagliati nei mesi estivi, scegliendone cinque, ammessi alla selezione finale.

1 ) ”Vajont e Auronzo: testimonianze, riflessioni e confronti” Scuola secondaria 1° grado Ist. Comprensivo

Scola Statale –Auronzo di Cadore (Belluno)

2) “No sta smentegar” Scuola Media Statale indirizzo musicale “Sebastiano Ricci” – Belluno

3) ”Frattura esistenziale: vino annacquato” Istituto Canossiano paritario “Vittorino da Feltre” – Feltre

(Belluno)

4) “Caro diario… Rùava 1959/1963” Scuola secondaria 1° grado “PDM Turoldo” – Montereale Valcellina

(Pordenone)

5 ) “Senza parole” Liceo Artistico “ Leonardo Da Vinci” – Belluno

Sarà riservata una menzione speciale al lavoro fuori concorso “Chi si ricorda del Vajont?” dell’Istituto Comprensivo Statale di Mel (Belluno).

Con la partecipazione e letture di Maurizio Donadoni attore teatrale che portò in scena il lavoro sul Vajont “Memoria di classe ” testo teatrale del 1991 che ripercorre la storia del Vajont premio ISIDE 1994 – Festival di Benevento premio ENRICO MARIA SALERNO 1995 per la drammaturgia di impegno civile.

 

 

 

 

 

 

 

Share

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.