13.9 C
Belluno
venerdì, Maggio 29, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti Sabato a Sedico un convegno su province e città metropolitane con esperti...

Sabato a Sedico un convegno su province e città metropolitane con esperti dell’Università di Padova e Pavia

Sabato 26 ottobre 2013 alle 9.45 presso il Palazzo dei Servizi di Sedico (Belluno) si terrà il convegno sul tema “Province e città metropolitane: luci e ombre di una riforma”. L’iniziativa è organizzata da Upi Veneto, Centro Studi Bellunese, Fondazione Valle di Seren Onlus, Comune di Sedico, in collaborazione con CFPME Belluno e Ordine dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati. Dopo il saluto del vicesindaco di Sedico Roberto Maraga e del presidente del Centro Studi Bellunese Antonio Barattin, l’intervento del presidente UPI Veneto Leonardo Muraro che è anche presidente della Provincia di Treviso.

Si entrerà nel dettaglio della tematica attraverso approfondimenti dal punto di vista economico, storico, giuridico con rappresentanti del mondo universitario ma anche di chi opera direttamente nell’ente provincia coordinati dal giornalista Michelangelo De Donà. Quattro le relazioni proposte: “Province e Città Metropolitane: una confusa riforma italiana” con il prof. Maurizio Mistri dell’Università degli Studi di Padova; “La Provincia tra Otto e Novecento: profili istituzionali” con la prof.ssa Elisabetta Colombo dell’Università degli Studi di Pavia; “Province e Città Metropolitane: è un progetto di vera riforma?” è invece il titolo dell’intervento che sarà tenuto dal dott. Carlo Rapicavoli, direttore generale della Provincia di Treviso e segretario generale dell’UPI Veneto; infine il tema “Il territorio delle Province: tra riordini complessivi e riordini puntuali” sarà sviluppato dal dott. Daniele Trabucco dell’Università degli Studi di Padova. Concluderà i lavori: la dott.ssa Margherita Cogo, consigliere provinciale della Provincia autonoma di Trento. Si intende riportare all’attenzione la necessità di non ignorare il problema di una riforma organica delle autonomie locali al di là di quanto fatto in materia di città metropolitane e di riassetto delle Province.

Nel corso dell’incontro, aperto a tutti, sarà anche presentato il libro del prof. Mistri “La città metropolitana” (edizioni La Gru). Formalmente inserita nella Costituzione oltre una ventina d’anni orsono, solo di recente ha trovato la spinta per diventare, forse realtà. La scelta di darle vita, ad avviso dell’autore, va in realtà incontro a ciò che molti chiedevano e cioè l’abolizione delle Province.

Share
- Advertisment -

Popolari

Assessore d’Emilia ai commercianti del centro: «Disponibili a sostenere il Consorzio con Distretto del Commercio. Ci dicano le loro priorità»

«Siamo pronti a venire incontro alle necessità dei commercianti del Consorzio Centro Storico, basta che ci indichino le loro priorità e lavoreremo all'interno del...

Rigenerazione del Parco fluviale di Lambioi. Frison: “Ok da Roma alla modifica del progetto”

Via libera da Roma alla modifica del progetto di rigenerazione urbana del Parco di Lambioi: è infatti arrivata la tanto attesa nota del segretario...

Il Lago di Santa Croce è pronto per la stagione 2020. Strutture rinnovate e protocolli di sicurezza per accogliere turisti e visitatori 

L’Alpago non rinuncia al proprio lago e, anzi, rilancia un’offerta turistica e sportiva che potrebbe vedere nella stagione alle porte un’occasione per certi versi...

La Belluno-Feltre Run e il Palio di Feltre si fermano. Appuntamento al 2021

Niente 30 chilometri, niente mezza maratona: la Belluno-Feltre Run si ferma. Il 4 ottobre non si correrà nello splendido scenario della Valbelluna. Quella del...
Share