13.9 C
Belluno
giovedì, Luglio 9, 2020
Home Prima Pagina Via ai lavori di realizzazione dell'area verde alla Casa di riposo di...

Via ai lavori di realizzazione dell’area verde alla Casa di riposo di Pieve di Cadore

ulss 1Avranno inizio lunedì 14 ottobre i lavori di realizzazione di un’area a giardino presso la RSA di Pieve di Cadore, utilizzando parte dello spazio antistante che fino ad oggi è stato adibito a parcheggio.

L’ULSS n. 1 ha accolto positivamente la richiesta dei Sindaci del Cadore di trasformare l’area, a vantaggio degli Ospiti che attualmente non possono godere di uno spazio attrezzato di socializzazione e relax esterno.

I lavori si concluderanno presumibilmente entro la fine del mese.

A fine lavori la circolazione dei mezzi sarà permessa solo alle ambulanze ed al carico e allo scarico davanti all’accesso, mentre il parcheggio delle auto sarà possibile presso il park privato “Marmarole”, recentemente aperto, dove, a testimonianza della collaborazione in atto, l’Amministrazione di Pieve ha messo a disposizione della struttura alcuni posti auto liberi.

La Direzione dell’ULSS 1 si scusa fin d’ora per l’eventuale disagio che potrà venirsi a creare nel corso dei lavori di realizzazione dell’area verde.

 

Share
- Advertisment -



Popolari

Provincia al lavoro per l’adeguamento delle aule, in vista del prossimo anno scolastico. Bogana: «Raccogliamo le esigenze dei presidi. Gli spazi non saranno un...

Gli spazi per la didattica nel prossimo anno scolastico non costituiranno un problema: la Provincia interverrà negli istituti superiori di sua proprietà a seconda...

Un nuovo caso di positività covid a Belluno

Belluno, 8 luglio 2020  -  L’Azienda Ulss Dolomiti ha registrato ieri una nuova positività Covid a carico di una anziana signora kosovara rientrata dall’estero...

Decreto rilancio. De Menech: “estendere il bonus edilizia”

Roma, 8 luglio 2020   Il deputato bellunese Roger De Menech ha chiesto al governo di rendere strutturali e permanenti nel tempo gli incentivi e...

Un progetto per i comuni e le scuole per la tutela di rondini, rondoni, balestrucci, pipistrelli, piccioni e anfibi

Un importante progetto per la tutela della biodiversità sul territorio bellunese per tutelare i siti riproduttivi di importanti selvatici insettivori che vivono in ambito...
Share