13.9 C
Belluno
giovedì, Luglio 9, 2020
Home Pausa Caffè I Draghetti di Santa Croce alla Barcolina di Trieste

I Draghetti di Santa Croce alla Barcolina di Trieste

Optimist a Trieste leggeraGiovani velisti ma con la grinta dei lupi di mare. Tra i 350 ragazzi che nell’ultimo fine settimana a Trieste hanno disputato la “Barcolina” (la manifestazione velica per ragazzi tra gli 8 e 15 anni che precede la “Barcolana”), ha figurato anche la squadra dei Draghetti del lago di S.Croce in rappresentanza della Lni di Belluno. Nonostante il meteo sfavorevole, con più freddo e umidità che vento, sabato mattina presto Elena, Gaia, Anastasia, Pietro, Alberto, Giacomo e Riccardo, accompagnati dal loro istruttore Fabrizio Pazzaglia hanno raggiunto la base di Trieste sotto un cielo plumbeo e poco rassicurante. Dopo essere state scaricate le barche (classe Optimist) sono state armate con attenzione in attesa della prima prova prevista per le 12 di sabato. Soltanto alle 14 però il direttore sportivo della Società velica di Barcola e Grignano, Davide Favretto, ha “fiutato” un campo di regata possibile, disegnando il quadrilatero del percorso per vento da Est, che si è materializzato a 9 nodi di intensità e ha permesso così di svolgere due prove. Umidità, aria fredda (poca), ma tanto entusiamo. Insomma i ragazzi dell’Optimist non si sono lasciati intimorire e hanno sfidato le intemperie pur di portarle a casa entrambe. Partenze dunque prima per gli Open Bic, poi gli Optimist juniores (Gaia, Alberto, Elena, Giacomo e Anastasia) e infine i cadetti in due batterie, con Riccardo e Pietro. Peccato per il poco vento che domenica, con l’annullamento della giornata di gara, non ha permesso ai ragazzi di riscattare le pur belle prove di sabato. Per i Draghetti più grandi era la loro prima regata ufficiale e i nuovi timonieri hanno trovato la voglia di gareggiare e soprattutto di fare gruppo in vista della prossima stagione velica sul lago di S.Croce.

Share
- Advertisment -



Popolari

Provincia al lavoro per l’adeguamento delle aule, in vista del prossimo anno scolastico. Bogana: «Raccogliamo le esigenze dei presidi. Gli spazi non saranno un...

Gli spazi per la didattica nel prossimo anno scolastico non costituiranno un problema: la Provincia interverrà negli istituti superiori di sua proprietà a seconda...

Un nuovo caso di positività covid a Belluno

Belluno, 8 luglio 2020  -  L’Azienda Ulss Dolomiti ha registrato ieri una nuova positività Covid a carico di una anziana signora kosovara rientrata dall’estero...

Decreto rilancio. De Menech: “estendere il bonus edilizia”

Roma, 8 luglio 2020   Il deputato bellunese Roger De Menech ha chiesto al governo di rendere strutturali e permanenti nel tempo gli incentivi e...

Un progetto per i comuni e le scuole per la tutela di rondini, rondoni, balestrucci, pipistrelli, piccioni e anfibi

Un importante progetto per la tutela della biodiversità sul territorio bellunese per tutelare i siti riproduttivi di importanti selvatici insettivori che vivono in ambito...
Share