Tuesday, 17 September 2019 - 18:48
direttore responsabile Roberto De Nart

Sabato 31 agosto via alla 25ma edizione del Giro delle Mura Città di Feltre

Ago 25th, 2013 | By | Category: Prima Pagina, Sport, tempo libero

giro mura feltreLunedì alle 18.30 il Giro delle Mura presenta la sua 25^ edizione. La Sala degli Stemmi del Comune di Feltre ospiterà la presentazione del Campionato Italiano Master.

Il 31 agosto si correrà la 25^ edizione del Giro delle Mura Città di Feltre. La gara che chiuderà l’estate feltrina si pregia quest’anno della titolazione di Campionato Italiano Master M/F. Le strade del centro storico di Feltre assegneranno come di consueto il 13° Campionato Europeo Corsa su Strada dei Vigili del Fuoco. Una valenza europea che contraddistingue l’evento riservato ai pompieri.

Il Giro delle Mura è competizione podistica di carattere internazionale che si sviluppa attorno alle mura cinquecentesche della città di Feltre. La manifestazione si articola in sei gare con la partecipazione di circa 1.500 partecipanti. Correranno gli amatori, i Master che si contenderanno i titoli tricolore, i Vigili del Fuoco, i ragazzi del Miglio dei Comuni. L’adrenalina raggiungerà i massimi livelli quando i protagonisti della Seven Laps, staffetta mista sui 400 metri. scenderanno in “pista”. Le gazzelle volanti daranno spettacolo lungo i 10 chilometri correndo l’ultima gara in programma sabato sera.

Sarà ancora una volta la Sala degli Stemmi del Comune di Feltre a ospitare lunedì sera alle ore 18.30 la presentazione ufficiale della 25^ edizione del Giro delle Mura. Come vuole la tradizione le novità in programma per il fine settimana saranno anticipate in uno dei simboli della storia feltrina.

Il presidente del Giro delle Mura, Piero Slongo, illustrerà il programma agonistico del Campionato Italiano Master e del Campionato Europeo Vigili del Fuoco. Inoltre sarà resa nota la lista dei top runners che gareggeranno sabato sera. Il programma degli eventi collaterali è più che mai ricco di appuntamenti, si inizierà giovedì sera con il maxi-spiedo e musica in favore dell’Ail. Venerdì sera le vie di Feltre si riempiranno di pubblico per assistere alla serata gastronomica e Sport sotto le stelle, Giro Interforze.

 

Premio amico del Giro

Moltissime persone hanno ricevuto il particolare riconoscimento “Amico del Giro”, per festeggiare la 25^ edizione, traguardo importante e linea di partenza altrettanto fondamentale, il Comitato Organizzatore ha voluto consegnare questo premio alla Città di Feltre, idealmente a ogni cittadino e a tutte le amministrazioni che in questi anni hanno teso una mano al Giro delle Mura. Un riconoscimento dato per vari motivi, dal valore aggiunto alla competizione dato dalla bellezza della città, alla professionalità di tutti i volontari che lavorano per la buona riuscita della manifestazione, dal calore degli applausi del pubblico che fanno sentire a casa propria tutti gli atleti, alla sopportazione dei cittadini per i normali disagi dovuti alla realizzazione del campo gara.

 

Disegna il logo

Lunedì sera darà bella mostra di sè la maglietta ufficiale del Giro delle Mura con la stampa del “dipinto” che ha vinto il concorso “disegna il Logo”.

Il disegno di Nicolò Maset, ragazzo frequentante la quarta primaria del plesso di Nemeggio vestirà tutti gli atleti che correranno lungo le vie di Feltre. Al secondo posto si è classificato Filippo Lunardi, mentre Christian Battaglino è terzo.

 

Serata gastronomica e Sport sotto le stelle, Giro Interforze.

Il Giro delle Mura non è solo agonismo nella sua massima espressione, ma nel suo DNA racchiude l’essenza del volontariato. Non a caso, già da molti anni, l’evento sportivo collabora con l’Ail (Associazione Italiana contro le Leucemie) nell’organizzazione della serata gastronomica di beneficenza, in programma venerdì 30 agosto.

In piazza Isola si potranno guastare i migliori piatti della tradizione bellunese. Terminata la cena, sarà la volta di “Sport sotto le stelle” con le spettacolari esibizioni delle Società Sportive feltrine. I corpi militari e le forze di Pubblica sicurezza esporranno i mezzi in dotazione.

 

La magia di Pompieropoli

Venerdì sera, il giorno prima delle gare, quando Feltre entrerà nel clima di festa, si apriranno le porte di “Pompieropoli” ovvero la “Città dei Pompieri” riservata ai bambini. Un percorso ludico che rappresenta le principali attività dei Vigili del Fuoco.

Un momento di divertimento, ma soprattutto di conoscenza e di prevenzione dei pericoli. I pompieri, quelli veri, insegneranno, giocando con i bimbi, come si possono prevenire i piccoli incidenti della vita quotidiana. Un gioco che avvicinerà i più giovani all’autoprotezione.

Share

Comments are closed.