Tuesday, 17 September 2019 - 18:53
direttore responsabile Roberto De Nart

Stefano Vietina domenica ore 18 al Miramonti con “Io vivo in montagna”. Con la partecipazione del ministro Flavio Zanonato

Ago 24th, 2013 | By | Category: Appuntamenti, Arte, Cultura, Spettacoli, Prima Pagina
Stefano Vietina

Stefano Vietina

“Amo la montagna, che frequento da sempre come turista e alpinista. E credo nel futuro della montagna. Basta leggere del resto alcune delle storie scritte da Stefano Vietina nel suo libro ‘Io vivo in montagna’ per guardare al futuro con ottimismo.”

Il Ministro dello Sviluppo economico Flavio Zanonato si dice convinto che la montagna possa avere un futuro, e non solo nel turismo. “Ho letto con vero interesse le storie dei droni della FlightTech di Ponte nelle Alpi, dell’azienda di Lozzo di Cadore che produce gli occhiali in fibra di carbonio per la Red Bull, della Patreider di Auronzo, che esporta macchine ad alta tecnologia anche in Turchia. Sono esempi importanti per combattere lo spopolamento e ridare fiducia alle nuove generazioni.” Non si parla, qui, di sfide alle pareti rocciose, né di conquiste alpinistiche o della semplice ricerca di paradisi incontaminati. Qui si tratta di imprese e uomini che fanno vivere la montagna sotto vari punti di vista tra economia, cultura e natura. Con uno sguardo positivo, cercando di descrivere le molteplici, variegate realtà che ancora consentono alla gente di montagna di vivere, creare economia, curare il territorio, attrarre turisti, contribuire al benessere generale.

“Conosco Stefano Vietina da quando scriveva per Il Gazzettino diretto da Giorgio Lago ed io ero alla prima esperienza di sindaco a Padova. Poi abbiamo avuto vari contatti quando era capo ufficio stampa alla Banca Antonveneta ed ora l’ho ritrovato a scrivere di montagna, soprattutto di economia di montagna. Ritengo che mettere in evidenza, come lui fa sul Corriere delle Alpi e nei suoi libri, le tante storie positive della montagna bellunese aiuti a conoscere ed aiuti a crescere. Ho accettato quindi di buon grado di presentare il suo libro e mi fa piacere poter discutere di questi temi, di montagna e sviluppo, in una bella cornice come il Miramonti.”

“Il ministro Flavio Zanonato è una persona concreta – commenta Stefano Vietina – un politico con i piedi per terra. Lo ha dimostrato da sindaco di Padova, lo sta confermando da ministro. La sua nomina è un segnale importante perché premia il merito e la capacità di fare tipici dei sindaci. Condividiamo la passione per la montagna, sarà un piacere discutere con lui dei temi dello sviluppo delle terre alte.”

L’incontro sarà introdotto dalla giornalista Rosanna Raffaelli Ghedina, direttore di “Cortina Vacanze Oggi”.

“Nel dopo evento seguirà aperitivo offerto dal Miramonti Majestic Grand Hotel a tutti coloro che parteciperanno”.

 

Share

Comments are closed.