Sunday, 15 September 2019 - 19:12
direttore responsabile Roberto De Nart

Gran premio nazionale di atletica. New look per il Polisportivo di Belluno. Rudi Trevisson: «Grazie alla collaborazione di Comune di Belluno e Sportivamente Belluno»

Ago 20th, 2013 | By | Category: Riflettore, Sport, tempo libero

Rudi Trevisson  piastra lancio disco  polisportivoA quindici giorni dalla 16. edizione del Gran Premio Nazionale di atletica leggera del Centro sportivo italiano, la macchina organizzativa dell’evento che si svolgerà dal 5 all’8 settembre prossimi, sta lavorando a pieno regime. In particolare, in questi giorni si stanno mettendo a punto i dettagli del campo gara. Proprio nella giornata di oggi è stata rifatta la segnaletica della pista, con il rifacimento delle linee bianche che delimitano le corsie e delle linee di partenza e arrivo. Nei giorni scorsi era stato sistemato il cordolo della stessa pista, così come si era provveduto alla sistemazione delle pedane dei salti. Un importante lavoro è poi stato eseguito per quanto riguarda la pedana del lancio del disco, struttura per la quale è stato rifatto completamente il basamento in cemento. Inoltre, si è provveduto anche alla posa di una nuova struttura per il posizionamento del fotofinish e alla sistemazione di spogliatoi e bagni.

«Stiamo cercando di offrire il meglio agli oltre 1500 atleti che dal 5 all’8 settembre saranno protagonisti a Belluno – spiega il coordinatore generale della manifestazione, Rudi Trevisson -. Il polisportivo si presenterà nella sua veste migliore grazie ai lavori iniziati nelle scorse settimane e che proprio in questi giorni stanno per essere ultimati. In questo senso dobbiamo rivolgere un ringraziamento importante al Comune di Belluno e alla Sportivamente Belluno che hanno messo a disposizione risorse sia economiche sia professionali. Quello in atto con queste due realtà rappresenta un bell’esempio di sinergia, una collaborazione che, ne siamo convinti, potrà portare beneficio a tutto il movimento dell’atletica bellunese e, più in generale, allo sport della provincia».

 

Share

Comments are closed.