Wednesday, 17 July 2019 - 02:27

Luxottica: un trimestre da record. Il fatturato netto del secondo trimestre 2013 supera i 2 miliardi di Euro (+9,4%)

Lug 25th, 2013 | By | Category: Lavoro, Economia, Turismo, Prima Pagina

 

Andrea Guerra, chief executive officer Luxottica group spa

Andrea Guerra, chief executive officer Luxottica group spa

Milano, 25 luglio 2013 – Il Consiglio di Amministrazione di Luxottica Group S.p.A. (MTA: LUX; NYSE: LUX), leader nel design, produzione, distribuzione e vendita di occhiali di fascia alta, di lusso e sportivi, riunitosi oggi, ha approvato i risultati consolidati del secondo trimestre e del primo semestre chiusosi il 30 giugno 2013 secondo i principi contabili IAS/IFRS.

Luxottica conferma una solida crescita nella prima metà del 2013 e stabilisce un nuovo record nel secondo trimestre superando i 2 miliardi di Euro di fatturato con una crescita da 1.882 milioni di Euro a 2.018 milioni di Euro (+9,4% a parità di cambi). La redditività cresce e il margine operativo adjusted raggiunge il 18,4%5

il miglior risultato nella storia di Luxottica. Nel primo semestre del 2013, il fatturato è aumentato a 3.882 milioni di Euro (+7,6% a parità di cambi).

“Siamo orgogliosi di annunciare un secondo trimestre da record e di avere conseguito ancora una volta risultati di eccellenza superando il traguardo di due miliardi di Euro di fatturato netto e stabilendo il record del margine operativo a 18,4%3,5. Un Conto Economico al quale si aggiunge una generazione di 200 milioni di Euro di free cash flow, un ulteriore miglioramento rispetto al risultato già eccezionale del 2012. Arriviamo a metà anno molto soddisfatti. La nostra squadra sta lavorando con determinazione e passione, e siamo contenti dei risultati raggiunti grazie anche al nostro modello di business verticalmente integrato e geograficamente diversificato.” Ha commentato Andrea Guerra, Chief Executive Officer di Luxottica.

“Nel corso del secondo trimestre 2013, i nostri risultati sono stati molto positivi in tutte le principali aree geografiche in cui siamo presenti. In questi mesi tutte le nostre divisioni hanno contribuito in modo sostanziale al raggiungimento di risultati record. In particolare, l’Europa si dimostra in piena salute: i mercati mediterranei tornano ad avere performance positive con una eccellente crescita (+11% a parità cambi) e i Paesi dell’Europa continentale conseguono risultati a doppia cifra (+14,8% a parità cambi). Nei mercati emergenti siamo cresciuti a due cifre (+22,3% a parità di cambi) in entrambe le Divisioni Wholesale (+23,2% a parità di cambi) e Retail (+19,7% a parità di cambi). Brasile, Cina, India e Asia del Sud Est sono i Paesi che hanno registrato i migliori risultati nel trimestre confermando un percorso solido e costante di sviluppo. Il Nord America ha ottenuto un incremento di fatturato in dollari del 5,0%2,7 registrando una performance robusta soprattutto per la Divisione Wholesale (+8,4%).

Nel corso del trimestre, i nostri marchi continuano un sano e forte trend di sviluppo. In particolare, Ray-Ban e Oakley conseguono performance di eccellenza confermando le loro positive dinamiche di crescita organica e l’efficacia delle nuove iniziative di marketing nel trimestre. Il segmento premium e lusso del nostro portfolio registra una progressione robusta e le vendite delle collezioni dei marchi Armani hanno pienamente confermato le nostre aspettative per il periodo.

La performance della Divisione Retail è positiva in tutte le aree geografiche. Sunglass Hut raggiunge ancora una volta risultati di eccellenza con un incremento delle vendite omogenee del 7,3% nel trimestre e un fatturato totale in crescita del +8,9%. In particolare, siamo contenti di annunciare l’avvenuta apertura lo scorso 4 luglio del nuovo flagship store di Sunglass Hut a Times Square (New York City), nel cuore di una delle megacity in cui operiamo, e che ha immediatamente stabilito il record giornaliero di vendite e con l’obiettivo di diventare il nostro primo negozio con un fatturato a otto cifre.

Questi eccellenti risultati confermano che il nostro è un business forte e robusto in un mercato con ottime prospettive di crescita e siamo confidenti di avere una solida base per raggiungere i nostri obiettivi per il 2013.”

 

Share

Comments are closed.