13.9 C
Belluno
sabato, Agosto 8, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti A Belluno fine settimana con Food truck, cibi e cucine di strada...

A Belluno fine settimana con Food truck, cibi e cucine di strada dai camioncini attrezzati in piazza dei Martiri. Concerti live e concorso fotografico

fiera Tipico italiano Streetfood, il progetto originale per la promozione del cibo di strada italiano fa tappa a Belluno con il patrocinio del Comune in Piazza dei Martiri venerdì 19 (dalle ore 17 alle 24), sabato 20 e domenica 21 (dalle ore 11 alle 24).

Una carovana di “food truck” (camioncini attrezzati) costituiranno un vero e proprio villaggio di produttori di cibi e cucine di strada senza tralasciare una selezione di ottima birra artigianale che si abbinerà perfettamente ad ogni cibo proveniente da varie regioni italiane.

Regione per regione questi sono i cibi di strada presenti nello “Streetfood Village” in Piazza dei Martiri a Belluno nel weekend: Toscana – Panino con Lampredotto, trippa, tortelli alla lastra dell’Appennino Tosco-Romagnolo e porchetta di Monte San Savino; Sicilia – pani ca’ meusa, pane e panelle, arancini, cous cous trapanese, cannoli e cassatine; Piemonte – Pasta fresca cotta e servita da un’originale Ape Car; Romagna – Piada e cassoni; Lazio – Fritto di Pesce nel cono; Marche – Olive ascolane, cremini e fritto misto di verdure e formaggio, costolette di agnello e pollo; Puglia – bombette di Alberobello (Ba) – porzioni di coppa di maiale ripieni di formaggio e cotti alla brace; Veneto – bomboloni e ciambelle prodotti all’istante ripieni di crema e cioccolata; Abruzzo – Arrosticini (dadini di carne in uno spiedino) e salsicce alla brace; Italia – Limebar: veicolo a forma di lime aperto da cui vengono preparati e serviti al momento frullati, spremute e granite a base di ghiaccio e frutta fresca. Tra loro anche ospiti stranieri: Argentina – asado di angus alla brace; Spagna – paella catalana; Messico – tacos, enchilladas, quesadillas, nachos, burritos.

 

I concerti e il Concorso fotografico “STREET SHOOT” per l’edizione 2014

Assieme alla proposta enogastronomica faranno da contorno concerti di musica live Jazz venerdì 19 e Dj Set sabato 20 a cura dell’Associazione “Bellunolanotte” e sarà lanciato il concorso fotografico Streetshoot per pensare già alla seconda edizione nel 2014. I fotografi dagli amatoriali ai professionisti o semplici appassionati potranno cimentarsi nello scatto per immortalare momenti, luoghi, persone e i Magnifici Cibi di Strada. Le foto saranno da condividere con l’applicazione Instagram (scaricabile gratuitamente dalla rete sul proprio cellulare). Le foto verranno spedite alla casella email del sito “adorable.belluno.it” raccolte e poi girate a Streetfood. Nella mail dovranno essere indicati Nome e Cognome dell’autore. Gli scatti migliori meriteranno l’esposizione al pubblico nell’edizione 2014 di Streetfood Village a Belluno e i primi tre classificati saranno premiati con buoni consumazione o bottiglie di Streetfood Beer e T-shirt.

Tutti gli aggiornamenti su sito www.streetfood.it e social network: profilo “Streetfood Italia” su Facebook, Twitter e Instagram. Oltre ai recapiti web di Streetfood è possibile informarsi sul portale del servizio turistico www.adorable.belluno.it.

 

Share
- Advertisment -



Popolari

Sono 197 i verificati alla 46ma Alpe del Nevegal 2020

La 46ma Alpe del Nevegal è entrata nel vivo con il completamento, “sul campo”, delle verifiche dei 203 piloti iscritti alla gara inaugurale della...

Nevegal, ecco cosa dice amministrazione e maggioranza

L'amministrazione comunale e la maggioranza consiliare di Palazzo Rosso non ci stanno e rigettano le accuse sulla questione Nevegal, mancata apertura della seggiovia e...

Progettazione di edifici pubblici. L’Agenzia del demanio cerca 50 professionisti. Domande entro il 30 settembre

Roma, 7 agosto 2020 – Sono 50 i profili professionali tecnici e amministrativi di grande esperienza che l'Agenzia del Demanio intende reclutare dal mondo della...

Pandemia. Incontro con Andrea Crisanti, sabato alle 18 a Una montagna di libri a Cortina

Da febbraio ad agosto del 2020 è cambiato tutto. A rivederlo a distanza, il percorso drammatico che ha portato alla nostra condizione attuale, si...
Share