Tuesday, 16 July 2019 - 04:19

Falzarego 2013: giovedì alle le Torri del Falzarego/Col de Bos la più grande esercitazione in montagna degli alpini

Lug 9th, 2013 | By | Category: Appuntamenti, Prima Pagina

alpini in ferrataArabba (BL), 9 luglio 2013. Nel cuore dei Monti Pallidi, le Dolomiti, che la leggenda vuole debbano il loro candore all’ingegno degli gnomi che, per non far soffrire di malinconia la principessa della Luna venuta sulla Terra per amore, le ricoprirono con una tela di luce lunare, anche quest’anno il Comando Truppe Alpine ha organizzato la “Falzarego”, la più grande esercitazione alpinistica della Forza Armata e tradizionale momento di verifica dell’addestramento raggiunto dagli Alpini nel saper operare in terreno montuoso e su pareti rocciose.

A conferma della bontà addestrativa che da sempre l’esercitazione esprime, quest’anno la Falzarego è diventata internazionale, con la presenza in parete anche di cordate francesi, slovene, spagnole, e libanesi; il tutto sotto gli occhi delle delegazioni di un’altra decina di Paesi alleati e amici.

Le più moderne tecniche di progressione alpinistica con equipaggiamento ed armamento, assieme ad audaci manovre di soccorso in parete con e senza elicotteri, si succederanno senza soluzione di continuità sulle Torri del Falzarego/Col de Bos, mentre la rappresentazione a terra di una scena di combattimento ad opera degli Alpini della Brigata Taurinense – rientrata da pochi mesi dall’Afghanistan – e dei Ranger del 4° reggimento (Forze per Operazioni Speciali) metterà in luce la preparazione a tutto campo delle Penne Nere nell’agire in ambiente impervio e difficilmente percorribile con automezzi, condizione in cui spesso si trova ad agire l’Esercito nelle diverse missioni internazionali.

L’appuntamento è per giovedì 11 luglio (venerdì 12 in caso di condizioni meteorologiche particolarmente avverse), a partire dalle ore 10.30 presso le Torri del Falzarego/Col de Bos, raggiungibili a piedi in 15’ dal parcheggio in prossimità del bar “Strobel” di fronte al Rifugio “Col Gallina”.

 

 

 

 

Share

Comments are closed.