Tuesday, 15 October 2019 - 07:02
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

Mangia bacche velenose di maggiociondolo. Soccorsi due turisti a Cortina

Lug 7th, 2013 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

maggiociondoloCesiomaggiore (BL), 07-07-13 Dopo aver ingerito alcune bacche di maggiociondolo, un escursionista feltrino, O.M., 54 anni, ha iniziato a sentirsi male mentre si trovava non distante dal rifugio Boz.

Contattato il 118, sul posto è stato inviato l’elicottero del Suem di Pieve di Cadore.

L’uomo è stato imbarcato e trasportato all’ospedale di Belluno per le cure del caso.

 

SOCCORSI ESCURSIONISTI AFFATICATI

Cortina d’Ampezzo (BL), 07-07-13 Il Soccorso alpino di Cortina è stato allertato poco prima delle 19 per andare in aiuto di due escursionisti settantenni. I due, soprattutto uno, affaticati nel rientrare dal Faloria lungo il sentiero n.212, sono stati raggiunti dai soccorritori che li stanno riaccompagnando nel tratto finale verso Mandres

 

 

Share

Comments are closed.