Sunday, 23 September 2018 - 12:08

Interrogazione dell’onorevole De Menech sul caso Serman Energy, l’azienda specializzata di Pieve d’Alpago

Giu 27th, 2013 | By | Category: Lavoro Economia Turismo, Prima Pagina
Roger De Menech

Roger De Menech

Roger De Menech, deputato bellunese del Pd, interviene con un’interrogazione alla Camera indirizzata ai ministri dello sviluppo economico e del lavoro e delle politiche sociali (presentata ieri, Mercoledì 26.06.2013), sul caso della Serman di Pieve d’Alpago.

La Serman Energy Srl, fondata nel 1995 come azienda specializzata nella realizzazione e nella manutenzione di centraline idroelettriche, fu venduta nel 2008 all’attuale amministratore delegato; il 20 aprile scorso, ricorda De Menech, i libri sono stati depositati in tribunale con la richiesta di autofallimento, senza chiedere la mobilità per i dipendenti. La ditta è stata affidata ad un giudice prima che venissero chiesti gli ammortizzatori sociali per i dipendenti.

Nello stabilimento di Pieve d’Alpago – Paludi sono impiegate circa 35 persone- sottolinea il deputato bellunese del Pd – che non ricevono lo stipendio da quattro mesi e non hanno ammortizzatori sociali.

In questi due mesi il tribunale di Belluno non ha nominato nessun curatore fallimentare.

De Menech chiede pertanto se il governo non ritenga di intervenire, per quanto di sua competenza, sul tema che interessa in particolare il settore idroelettrico – uno dei pochi settori che appare in espansione – in particolare tutelando anche le competenze dei lavoratori impiegati nella Serman Energy Srl.

Share

Comments are closed.