Sunday, 24 June 2018 - 16:55

Escursionista padovano 68enne cade dal sentiero. Coppia si perde in Cansiglio

Giu 27th, 2013 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

soccorso alpino cnsasSan Tomaso Agordino (BL), 27-06-13 Un escursionista padovano, P.G., 68 anni, è scivolato dal sentiero cadendo nel vuoto per circa 7-8 metri e ha sbattuto la testa. La moglie ha lanciato l’allarme e il 118 poco prima di mezzogiorno ha inviato una squadra del Soccorso alpino della Val Biois e l’elicottero del Suem di Pieve di Cadore in località Molin, verso il Troi del bec, dove era avvenuto l’incidente. Individuato in un canale sul greto di un torrente, a circa 1.250 metri di quota, l’infortunato è stato imbarellato e recuperato con un gancio baricentrico di 100 metri, per essere trasportato all’ospedale di Belluno con un sospetto trauma cranico. La moglie è stata riaccompagnata dai soccorritori.

 

Tambre (BL), 27-06-13 Partiti per una passeggiata al Bus de la Lum in Cansiglio, marito e moglie di Trebaseleghe (PD), G.G., 68 anni, e R.L., 64 anni, hanno poi deciso di rientrare da un sentiero alternativo. Dopo un po’, però, si sono resi conto di essersi persi e hanno contattato il 118. Messo in contatto con il Soccorso alpino dell’Alpago attorno alle 16.30, l’uomo ha spiegato il tragitto seguito e il paesaggio circostante. Fatti salire su un’altura per migliorare la visuale, una volta intuito il luogo dove potevano trovarsi dalla descrizione, i soccorritori hanno spiegato alla coppia come muoversi e sono andati loro incontro, fino a incrociarli lungo una strada e riaccompagnarli alla macchina.

Share

Comments are closed.