Tuesday, 21 August 2018 - 07:39

Acc Mel. Zaia: “Siamo al fianco dei lavoratori e delle istituzioni locali. Si trovi una soluzione responsabile che mantenga i posti di lavoro e rilanci l’azienda. La Regione non abbasserà la guardia”

Giu 6th, 2013 | By | Category: Cronaca/Politica, Lavoro Economia Turismo, Riflettore

Zaia“Siamo, come sempre, al fianco dei lavoratori dell’ACC di Mel, delle loro famiglie e delle istituzioni locali in questa difficilissima fase della situazione dell’azienda, le cui sorti si complicano ulteriormente, dopo il ritiro della cordata di imprenditori che faceva ben sperare per il rilancio di un piano produttivo. Sono fortemente preoccupato per la sorte dello stabilimento e dei lavoratori, ma mi auguro che si trovi al più presto una soluzione responsabile che consenta innanzitutto il mantenimento dei posti di lavoro e la conferma e il rilancio di una realtà aziendale che ha positivamente e profondamente caratterizzato il tessuto produttivo bellunese e veneto”.

Così il Presidente della Regione Veneto Luca Zaia in relazione alla situazione dello stabilimento ACC di Mel.

“Anche in questa fase, assicuro tutti gli interlocutori che la Regione Veneto non abbasserà la guardia e continuerà a svolgere – ha aggiunto Zaia – come fatto finora in tutti i momenti della vicenda, la sua opera di parte attiva, di sollecitazione, di mediazione responsabile e moral suasion tramite il mio impegno personale e quello dell’Assessore regionale al lavoro Elena Donazzan, che ringrazio per l’instancabile lavoro svolto in questi mesi con le azioni dirette e indirette quotidiane, la presenza ai tavoli ministeriali e locali, le azioni di vigilanza, e il pressing nei confronti dei soggetti pubblici e privati e del mondo del credito e della finanziaria Veneto Sviluppo coinvolti nella questione”.

Share

2 comments
Leave a comment »

  1. […] “Siamo, come sempre, al fianco dei lavoratori dell’ACC di Mel, delle loro famiglie e delle istit… […]

  2. […] fonte:http://www.bellunopress.it/2013/06/06/acc-mel-zaia-siamo-al-fianco-dei-lavoratori-e-delle-istituzion… […]