Monday, 18 June 2018 - 13:43

Droga: arresti domiciliari e obbligo di dimora per due cittadini italiani

Giu 5th, 2013 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

polizia 150x113A seguito di attività di indagine finalizzata alla repressione dello spaccio di “marijuana” nella zona del Feltrino, la Squadra mobile di Belluno nella giornata del 30.05.2013, a conclusione di mirata attività investigativa, ha raccolto inconfutabili indizi in ordine al delitto di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, nei confronti del cittadino italiano C.F. di anni 35, residente a Pedavena (BL). E dava quindi esecuzione all’ordinanza di applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari emessa dal G.I.P. del Tribunale di Belluno nei confronti dello stesso. Nel corso della perquisizione domiciliare venivano rinvenuti semi di canapa e materiale idoneo al confezionamento di stupefacente.

Sempre giovedì scorso,  al termine di altra attività d’indagine condotta dalla Squadra mobile, per il delitto di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, in particolare “hashish” e “marijuana”, destinate a giovani residenti in Belluno ed immediata periferia,gli agenti notificavano al cittadino italiano P.S., di anni 20, residente a Belluno, l’ordinanza di applicazione della misura cautelare dell’obbligo di dimora nel comune di Belluno, emessa dal G.I.P. del Tribunale di Belluno.

 

 

 

Share

Comments are closed.