Monday, 22 January 2018 - 10:14

Afghanistan: gli alpini del 7mo operazione ritrovano un deposito di munizioni

Mag 13th, 2013 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina
Gli alpini del 7mo Rgt in Afghanistan

Gli alpini del 7mo Rgt in Afghanistan

Shindand, 13 maggio 2013 – Si è da poco conclusa un’operazione congiunta di controllo del territorio tra i militari italiani della Transition Support Unit Center (TSU-C) e le forze di sicurezza afghane che ha portato al ritrovamento di un deposito di munizioni a circa 6 chilometri da Shindand.

L’attività è stata condotta da una compagnia del 7° reggimento alpini di concerto con assetti specialistici del 2° reggimento genio in supporto a un’unità della Afghan Traffic Police (ATP – polizia stradale afghana). Sono state rinvenute 22 bombe da mortaio di varia tipologia e 5 granate di artiglieria.

La TSU-C, attualmente su base 7° reggimento alpini di Belluno e comandata dal colonnello Stefano Mega, è l’unità di manovra del contingente militare italiano di stanza nell’ovest dell’Afghanistan che, nell’ambito del processo di transizione, assiste e supporta le forze di sicurezza afghane (esercito e polizia) nel controllo della provincia di Herat.

Share

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.