Sunday, 21 January 2018 - 08:36

La montagna s’è desta: in duemila sul Ponte Cadore per dire stop ai tagli dei servizi in montagna. Manifestazioni anche a Cortina e Tai

Mag 5th, 2013 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

ponte cadore 5 maggiomanifestazione 5 maggio 2013 contro i tagli in montagnaOltre duemila persone hanno manifestato oggi pomeriggio (domenica 5 maggio) sul Ponte Cadore contro i tagli alla sanità, ai trasporti, ai posti di lavoro e alla speranza nel futuro. E a favore di una regione alpina.

L’iniziativa è stata condivisa anche a Cortina d’Ampezzo e Tai di Cadore, dove la gente è scesa sulle strade con cartelli e striscioni di protesta contro i continui tagli che si abbattono sulla montagna per effetto di leggi nazionali e regionali.

A fianco dei cittadini erano presenti anche le associazioni di categoria e amministratori pubblici.

Share

2 comments
Leave a comment »

  1. mi auguro che questa iniziativa faccia fischiare le orecchie a chi di dovere,ma non dobbiamo fermarci quì.SINDACI DEL CADORE UNITIVI,contro ogni campanilismo,e la gente vi seguirà

  2. Via dal Veneto era il miglior striscione.

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.