Wednesday, 19 December 2018 - 08:03

Cinquantenne di Segusino precipita e muore nella palestra di roccia di Schievenin

Mag 4th, 2013 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

soccorso alpinoQuero (BL), 05-05-13 Uno scalatore di Segusino (TV), R.C., 50 anni, ha perso la vita questo pomeriggio, dopo essere precipitato per circa 25 metri nella palestra di roccia di Schievenin poco dopo le 15. L’uomo, che si trovava nella zona delle Placche Alte, dopo aver risalito da solo una via autoassicurandosi, arrivato in cima è scivolato volando nel vuoto.

Nelle vicinanze si trovavano alcuni uomini del Soccorso alpino di Feltre che sono immediatamente accorsi in suo aiuto, dando l’allarme. Purtroppo è stato subito evidente che per lui non c’era più nulla da fare, come constatato dal medico di Treviso emergenza, verricellato con il tecnico del soccorso alpino di turno con l’eliambulanza sopraggiunta nel frattempo assieme ad altri soccorritori.

Ottenuto il nulla osta dalla magistratura per la rimozione, la salma ricomposta è stata imbarellata e recuperata con un verricello di 10 metri dall’elicottero per essere trasportata su uno spiazzo all’imboccatura della valle e affidata al carro funebre. Sul posto anche i carabinieri che accerteranno le cause all’origine dell’incidente.

 

Share

Comments are closed.