13.9 C
Belluno
lunedì, Giugno 1, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti Tipi da non frequentare. Martedì a Mestre la presentazione del libro di...

Tipi da non frequentare. Martedì a Mestre la presentazione del libro di Annalisa Bruni

Martedì 30 aprile 2013, ore 18.00 alla Feltrinelli, in piazza XXVII Ottobre 1, Mestre-VE si terrà la presentazione del volume “Tipi da non frequentare” di Annalisa Bruni.

Intervengono:

Ambrogio Fassina, presidente Cleup 

Saveria Chemotti, direttrice collana “Vicoli”

Roberto Lamantea,  giornalista

sarà presente l’autrice

Sono il nuovo fenomeno sociale: le donne single. Una comunità femminile che affronta compatta lo zitellaggio di ritorno, dopo una separazione, una vedovanza, l’abbandono – voluto o subìto – dell’ultimo compagno, moroso, amante, amico particolare. E ti chiedi: hanno rinunciato a cercare un amore? Oppure sono fuori dal mercato dei sentimenti per scelta o per necessità? Non le vuole nessuno? Sono troppo esigenti?

Non ci sono abbastanza maschi disponibili? Quelli disponibili sono gli scarti e quindi sono loro, le donne single, a non prenderli in considerazione?

Ma ogni tanto qualche tipo appare all’orizzonte. Si materializza a una cena, riemerge magari dal passato, o spunta da un possibile futuro. E qualcuna ci prova, di nuovo, senza grandi aspettative, magari con parecchi pregiudizi che, appunto, ne pregiudicano l’esito, oppure con qualche speranza, in genere – purtroppo – ben presto svaporata.

Di storie, a saperle ascoltare, ne girano tante. Storie di tentativi, approcci, esperienze a volte divertenti, a volte assurde, spesso al limite del surreale.

Vale la pena di raccontarle.

In questi venti ritratti molte donne, di ogni età, probabilmente riconosceranno alcuni dei ‘tipi’ che hanno incontrato lungo la loro strada. E si riconosceranno, anche, nelle situazioni, spesso grottesche, a volte assurde, che vengono narrate. Ma il libro non è consigliato solo a loro, anzi. Leggendolo, l’altra metà del cielo (per una volta usiamo questa metafora volgendola al maschile, perché no?) forse potrà trovare spunti utili per migliorare l’approccio verso l’altro sesso. Perché ciò che tutti desideriamo, in fondo – uomini e donne – è di poterci innamorare di nuovo, nonostante tutto. E magari di restare, così, innamorati, a lungo. Se non per sempre. Siamo realisti.

Annalisa Bruni, pubblicista, è funzionaria alla Biblioteca Nazionale Marciana.

Ha pubblicato le raccolte di racconti: Della felicità donnesca (2008), Altri squilibri (2005), Storie di libridine (2002). Ha curato antologie di racconti, tra cui M’ama. Mamme, madri, matrigne oppure no (con A. Cilento e S. Chemotti, 2008). Ha scritto sceneggiature radiofoniche e radiodrammi, prodotti e messi in onda dalla RAI, dalla Radio Svizzera Italiana e dalla Radio Nazionale Croata.

Share
- Advertisment -

Popolari

2 giugno Festa della Repubblica. Cerimonia in piazza dei Martiri per il 74mo anniversario

La drammatica situazione di emergenza sanitaria causata dall’epidemia del coronavirus impone che per quest’anno la cerimonia si svolga rispettando le misure di prevenzione per...

Nevegal, basta rimpalli! De Moliner: “Non vorremmo che la proposta Gidoni in Regione finisse come la Legge 25/14 sulla autonomia della Provincia di...

"Crediamo che sulla vicenda Nevegàl debba essere fatta chiarezza sulle intenzioni che hanno la Regione e il Comune di Belluno. Non è possibile, ed...

Emergenze abitative. Il Comune di Belluno conferma la collaborazione per altri tre anni con la Caritas per la gestione della Casa Prade

La Giunta comunale ha approvato la prosecuzione per altri tre anni della collaborazione con la Caritas diocesana per la gestione del servizio integrato di...

Indagine di sieroprevalenza per 10.500 veneti per stabilire quanti hanno sviluppato anticorpi.

Venezia, 1 giugno 2020   Questa settimana sarà dato avvio nel Veneto all’indagine di siero-prevalenza della popolazione, promossa dal Ministero della Salute e dall’ISTAT con...
Share