13.9 C
Belluno
lunedì, Giugno 1, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti Cortina InCroda presenta la Quinta edizione al Trento Film Festival

Cortina InCroda presenta la Quinta edizione al Trento Film Festival

cortinaincrodaCresce l’attesa per la quinta edizione di Cortina InCroda che prenderà il via venerdì 5 luglio al teatro Alexander Girardi di Cortina d’Ampezzo.

Martedì 30 aprile alle 11 al Trento Film Festival Marco Ghedina, curatore della rassegna ed Alessandro Manaigo, videomaker, presenteranno la quinta edizione a Trento. Con la presentazione della quinta edizione di Cortina InCroda sarà proiettato anche il film “La Grotta dei Giauli”, di Enzo Procopio e Tono De Vivo.

Il film, sull’idea dell’artista Mauro Olivotto Lampo, prodotto da Alchimia Treviso eAssociazione La Venta, racconta di due mondi paralleli, uno reale e uno di fantasia.

Normalmente non entrano in contatto tra loro ma capita che i due mondi si incontrino.

Capita che il buio che li divide improvvisamente si illumini; in quel momento noi esseri umani possiamo, finalmente, vedere oltre la soglia…

Mauro Lampo, scultore cortinese, crea dei personaggi gnomici che chiama Giauli; il nome deriva dal legno di cirmolo di passo Giau, con cui realizza i suoi personaggi di fantasia. Li fa vivere e rivivere nell’ambiente dolomitico, e le loro storie diventano una sorte di ode al meraviglioso ambiente delle nostre montagne. Lo scultore immagina che il passato dei Giauli sia scolpito in una grotta in parete del Monte Pelmo, e chiede agli amici speleologi di accompagnarlo in una grande avventura, tessuta tra realtà e fantasia. Poco a poco la visione di Mauro si embrica con il sogno di raggiungere la grotta sulla grande parete verticale. Sogno che, alla fine, diventa meravigliosa realtà.

Tante le novità dell’edizione 2013 della rassegna Cortina InCroda presieduta dallo Scoiattolo Mario Lacedelli che fin dall’inizio unisce in un giusto mix poesia, adrenalina, scrittura, cinema, musica, montagne, sogni, avventura, tecnologia, giornalismo, personaggi, ricordi e futuro.

Cortina InCroda quest’anno si tinge di arancione a comunicare la passione per la montagna, con una piccola nota di blu, ed avrà come opinionista Marco Albino Ferrari, vincitore del Premio Montagna Cortina d’Ampezzo 2012 con “Alpi Segrete”. La rassegna avrà un filo conduttore ben preciso: l’alpinismo inglese e in onore alla bandiera del Regno Unito lo staff di Cortina Incroda ha voluto inserire una nota di blù nel logo della quinta edizione.

A Cortina d’Ampezzo venerdì 17 maggio sarà il Trento Film Festival ad essere ospite dell’associazione ampezzana. La più antica rassegna mondiale di cinematografia dedicata alla montagna tornerà a Cortina InCroda per assistere alla presentazione del ricco palinsesto della manifestazione dell’estate ampezzana, che fin dalla sua prima edizione annovera il Trento Film Festival tra le istituzioni partner.

 

Cortina InCroda: una manifestazione realizzata con il contributo del Comune di Cortina d’Ampezzo in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura.

Organizzazione: Associazione Culturale CortinainCroda.

Partner: Cortina Turismo.

 

Cortina InCroda:

Presidente: Mario Lacedelli.

Vice Presidente: Federico Michielli

Curatori: Mario Lacedelli, Marco Ghedina, Alessandra Segafreddo.

Videomaker: Alessandro Manaigo.

Web Editor: Mauro De Biasi.

Scenografie Allestimenti: Alessandro Menardi

Staff organizzativo: Paolo Tassi, Giorgio Constantini, Gabriele Dallago, Anna Bosetti.

 

Share
- Advertisment -

Popolari

990mila euro per la messa in sicurezza a Villaga. Bortoluzzi (Provincia) e Zatta (Comune di Feltre): «Si pone fine a un problema annoso»

Partirà nei prossimi giorni la messa in sicurezza dell'abitato di Villaga, in Comune di Feltre. Una vasta operazione gestita dalla Provincia di Belluno che...

Borgo Valbelluna. Le biblioteche, “Piazze del sapere” anche per i più giovani

In questi giorni il Comune di Borgo Valbelluna si sta attivando per formalizzare l’affidamento a terzi di alcune attività del servizio bibliotecario comunale per...

2 giugno Festa della Repubblica. Cerimonia in piazza dei Martiri per il 74mo anniversario

La drammatica situazione di emergenza sanitaria causata dall’epidemia del coronavirus impone che per quest’anno la cerimonia si svolga rispettando le misure di prevenzione per...

Nevegal, basta rimpalli! De Moliner: “Non vorremmo che la proposta Gidoni in Regione finisse come la Legge 25/14 sulla autonomia della Provincia di...

"Crediamo che sulla vicenda Nevegàl debba essere fatta chiarezza sulle intenzioni che hanno la Regione e il Comune di Belluno. Non è possibile, ed...
Share