13.9 C
Belluno
lunedì, Giugno 1, 2020
Home Cronaca/Politica Sparatoria a Roma. Bond e Cortelazzo: "Vicinanza all'Arma in un momento cruciale...

Sparatoria a Roma. Bond e Cortelazzo: “Vicinanza all’Arma in un momento cruciale per il Paese”

Piergiorgio Cortelazzo e Dario Bond
Piergiorgio Cortelazzo e Dario Bond

“L’episodio di questa mattina dimostra ancora una volta come i nostri carabinieri siano sempre in prima linea e sempre nel mirino. A loro va tutta la nostra vicinanza e solidarietà”.

A dirlo sono Dario Bond e Piergiorgio Cortelazzo, rispettivamente capogruppo e vicecapogruppo del Pdl in Consiglio regionale del Veneto, dopo la sparatoria avvenuta a Roma poche ore fa.

“In un momento così delicato per il nostro Paese – dove tensioni di varia natura si sommano a un clima di anti-politica preoccupante e generalizzato – il ruolo dei carabinieri e di tutte le forze dell’ordine è cruciale. Per ripartire questo Paese ha bisogno di politiche concrete ma anche di un tessuto sociale solido e sicuro. Ci auguriamo infine che questo ennesimo episodio sia chiarito in tutti i suoi aspetti”.

 

 

Share
- Advertisment -

Popolari

Nevegal, basta rimpalli! De Moliner: “Non vorremmo che la proposta Gidoni in Regione finisse come la Legge 25/14 sulla autonomia della Provincia di...

"Crediamo che sulla vicenda Nevegàl debba essere fatta chiarezza sulle intenzioni che hanno la Regione e il Comune di Belluno. Non è possibile, ed...

Emergenze abitative. Il Comune di Belluno conferma la collaborazione per altri tre anni con la Caritas per la gestione della Casa Prade

La Giunta comunale ha approvato la prosecuzione per altri tre anni della collaborazione con la Caritas diocesana per la gestione del servizio integrato di...

Indagine di sieroprevalenza per 10.500 veneti per stabilire quanti hanno sviluppato anticorpi.

Venezia, 1 giugno 2020   Questa settimana sarà dato avvio nel Veneto all’indagine di siero-prevalenza della popolazione, promossa dal Ministero della Salute e dall’ISTAT con...

Confartigianato, rimborsi per la prevenzione sanitaria. Scarzanella: «Misure concrete, non la lotteria del “click day” dei rimborsi Invitalia»

«La montagna esce ancora una volta sconfitta. Bisogna cambiare sistema, altrimenti il mondo dell'artigianato dovrà continuare ad arrangiarsi come ha fatto finora». È il commento...
Share