13.9 C
Belluno
lunedì, Giugno 1, 2020
Home Cronaca/Politica Caso Franceschi. Ghezze: "Fuori luogo organizzare un corteo, perché divide la comunità...

Caso Franceschi. Ghezze: “Fuori luogo organizzare un corteo, perché divide la comunità e presta il fianco a strumentalizzazioni”

stefano ghezze“Un corteo di solidarietà, in questo preciso momento, è totalmente fuori luogo. Capiamo le motivazioni di chi vuole solidarizzare con il sindaco, ma così si espone Cortina all’ennesima strumentalizzazione di quelli – e non sono pochi – che le vogliono male e la definiscono patria di evasori e amorali. Non solo, con un corteo di questo tipo si divide ulteriormente la cittadina tra colpevolisti e innocentisti, clima che dobbiamo assolutamente evitare. Se fossimo in Andrea Franceschi ringrazieremmo per l’affetto e la vicinanza, ma chiederemmo espressamente di non usare forme così eclatanti e premature”.

A dirlo è Stefano Ghezze, a nome dell’intero gruppo di opposizione “Per la nostra Cortina”.

Prosegue Ghezze “Lasciamo che la giustizia faccia il suo corso con fiducia. Occupiamoci piuttosto della città e delle scelte strategiche che la attendono, dalla gestione dell’ospedale Codivilla-Putti alla candidatura ai mondiali di sci. Poi c’è un problema più generale di immagine. Basta accendere la tv: ieri sera Crozza su La7 non è stato lusinghiero nei confronti di Franceschi ma neanche della Conca. Al di là del merito, che può ferirci ma che rientra nella libertà di satira, i danni cominciano a vedersi e a sentirsi. Lo continuo a dire perché ci credo: facciamo le persone responsabili. Ogni fuga in avanti, dettata anche dal cuore e dalla buona fede di alcuni, può essere un boomerang per la nostra città”.

Share
- Advertisment -

Popolari

Borgo Valbelluna. Le biblioteche, “Piazze del sapere” anche per i più giovani

In questi giorni il Comune di Borgo Valbelluna si sta attivando per formalizzare l’affidamento a terzi di alcune attività del servizio bibliotecario comunale per...

2 giugno Festa della Repubblica. Cerimonia in piazza dei Martiri per il 74mo anniversario

La drammatica situazione di emergenza sanitaria causata dall’epidemia del coronavirus impone che per quest’anno la cerimonia si svolga rispettando le misure di prevenzione per...

Nevegal, basta rimpalli! De Moliner: “Non vorremmo che la proposta Gidoni in Regione finisse come la Legge 25/14 sulla autonomia della Provincia di...

"Crediamo che sulla vicenda Nevegàl debba essere fatta chiarezza sulle intenzioni che hanno la Regione e il Comune di Belluno. Non è possibile, ed...

Emergenze abitative. Il Comune di Belluno conferma la collaborazione per altri tre anni con la Caritas per la gestione della Casa Prade

La Giunta comunale ha approvato la prosecuzione per altri tre anni della collaborazione con la Caritas diocesana per la gestione del servizio integrato di...
Share