Monday, 16 September 2019 - 16:58
direttore responsabile Roberto De Nart

Ideal di Quero, convocato per martedì 30 il tavolo regionale. Bond: “Finalmente ci guarderemo in faccia”

Apr 23rd, 2013 | By | Category: Lavoro, Economia, Turismo, Prima Pagina
Dario Bond

Dario Bond

“Il tavolo sull’Ideal di Quero si terrà martedì prossimo a palazzo Balbi. Sarà il modo migliore per guardarsi in faccia e affrontare di petto una situazione dalle ricadute occupazionali e sociali importanti”.

A dirlo è il capogruppo del Pdl in Consiglio regionale Dario Bond dopo che l’assessore regionale alle politiche del lavoro Elena Donazzan ha convocato un tavolo regionale sulla situazione dell’Ideal di Quero per martedì 30 aprile alle ore 13 in sala Travi a Palazzo Balbi. “Nei giorni immediatamente successivi all’apertura della crisi aziendale, sollecitato dai sindaci del Basso Feltrino, ho chiesto all’assessore di attivarsi. Devo dire che ancora una volta ha dimostrato tempestività e sensibilità nei confronti del territorio”.

All’incontro sono stati invitati i vertici aziendali, Confindustria Belluno Dolomiti, i sindacati, la Provincia di Belluno, i sindaci di Alano, Quero e Vas, e i tre consiglieri regionali bellunesi Bond, Reolon e Toscani.

“Occorrerà valutare i possibili margini e capire quanto l’azienda sia disposta ad aprire alla trattativa. Allo stesso tempo bisognerà analizzare con attenzione se ci sono bandi o strumenti – sia regionali, nazionali o comunitari – in grado di sostenere il rilancio aziendale”, rimarca Bond. “Una cosa è certa: perdere cinquanta posti di lavoro in una realtà come Quero è un colpo che il sistema socio-economico del Basso Feltrino non può permettersi. Dobbiamo limitare i danni il più possibile”.

Share

Comments are closed.