Tuesday, 21 November 2017 - 21:13

Acc Mel. Donazzan: “Irrituale e poco trasparente il comportamento dell’amministratore delegato Ramella”

Apr 23rd, 2013 | By | Category: Cronaca/Politica, Lavoro Economia Turismo, Prima Pagina
Elena Donazzan

Elena Donazzan

Doppio incontro per l’assessore regionale alle politiche del lavoro Elena Donazzan impegnata sul caso Acc di Mel (Belluno).

Ieri l’assessore ha partecipato alla riunione d’urgenza convocata al Ministero per lo sviluppo economico per verificare le voci secondo le quali l’amministratore delegato del gruppo Luca Ramella aveva sottoscritto un accordo per la suddivisione del Gruppo Acc.

“Considero irrituale e poco trasparente il fatto che Ramella, non presente alla riunione, abbia confermato di aver sottoscritto questo accordo senza avvertire né la Regione, né il Ministero, né tanto meno le parti sociali”, afferma l’assessore. “La trasparenza e la chiarezza sono le condizioni mancate all’intera gestione di Ramella. Per questo ritengo che oggi la strada per difendere Mel sia in salita”.

Nella giornata di oggi l’assessore ha partecipato invece a un tavolo nella sede di Confindustria Pordenone – presenti il presidente e il direttore dell’associazione industriali – con i principali fornitori che hanno confermato l’intenzione di voler investire nello stabilimento Acc di Mel.

“Valuto positivamente la serietà dei fornitori e l’attaccamento allo stabilimento e ai suoi lavoratori. Valuto altrettanto positivamente l’attenzione che il Ministero ha posto e continua a porre per la vita del nostro stabilimento italiano e della sua storica competenza con l’obiettivo di presidiare il segmento ad alto valore aggiunto dei compressori di Mel, segmento che resta la caratteristica principale su cui fondare un patto tra lavoratori, fornitori e clienti. Il mio compito, come Regione, sarà quello di vigilare e ricercare un sostegno finanziario sia con strumenti pubblici che privati”.

 

 

Share

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.