13.9 C
Belluno
lunedì, Maggio 25, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti Trail delle Longane, il tracciato è pronto per la corsa in montagna...

Trail delle Longane, il tracciato è pronto per la corsa in montagna del 5 maggio

trail longane 2012- da sx daniele de colo e manuel da colE’ iniziato il conto alla rovescia per il “Trail de le Longane”, la gara non competitiva di corsa in montagna che si svolgerà a Lozzo di Cadore (Belluno) il prossimo 5 maggio e che sarà dedicata alla memoria di Gustavo Da Prà. L’organizzazione, coordinata da Andrea Forni, sta mettendo a punto gli ultimi dettagli per l’evento che proporrà 15 chilometri di sviluppo del tracciato, con un dislivello complessivo di 1.100 metri.

Proprio in questi giorni, complice l’innalzamento delle temperature e lo scioglimento della neve nei tratti più all’ombra, il sentiero è stato completamente sistemato, con la messa a punto dei tratti più critici e la tabellazione di ogni sua parte: chiunque lo voglia, dunque, da qui al 5 maggio avrà la possibilità di prendere confidenza e scoprire i segreti del “Trail de le Longane”, gara che avrà partenza e arrivo in centro a Lozzo e che toccherà alcune zone suggestive dei dintorni come quella dei Mulini o quelle di Lagune e Somacros.

La lista iscritti intanto ha già raggiunto quota 70 (il limite è stato fissato a 300) e comprende alcuni nomi importanti del podismo triveneto e nazionale: da Moahmed Zahidi, vincitore lo scorso anno, a Manuel Da Col, da Alessandro Morassi a Silvia Serafini.

Le iscrizioni on line si chiuderanno il 4 maggio, mentre sarà possibile iscriversi in zona partenza anche la mattina del 5 maggio, salvo il raggiungimento del numero massimo di iscritti fissato in 300. Tutte le informazioni sul “Trail de le Longane” possono essere reperite sul sito ufficiale della manifestazione, www.traildelelongane.it.

Share
- Advertisment -

Popolari

Mondiali sci Cortina. De Menech: “Comprensibile il rinvio al 2022”

Belluno, 25 maggio 2020  «Era tutto pronto, dal punto di vista organizzativo e sportivo, ma la decisione del Coni e della Fisi di spostare di...

Appena uscito dal carcere ruba un’auto e due bici. Arrestato dalla Volante e incarcerato in un’ora

E' durata poco la libertà a B.A.S. tunisino 50enne con precedenti penali, che appena scarcerato dalla Casa circondariale di Baldenich ha ripreso immediatamente il...

Perarolo di Cadore. Conclusa l’istruttoria del Pat, domani l’approvazione in Provincia

Sarà portato in consiglio provinciale domani (martedì 26 maggio) il Pat del Comune di Perarolo. Un Piano di Assetto del Territorio che punta soprattutto...

Assistenti civici. De Carlo: “Ai comuni serve gente che lavori. Perché non obbligare i percettori del reddito di cittadinanza?”

"Ai comuni serve gente che prenda una scopa per pulire le strade, o accenda un decespugliatore per sfalciare i prati, non che stia in...
Share