13.9 C
Belluno
mercoledì, Maggio 27, 2020
Home Lavoro, Economia, Turismo Slitta di 60 giorni il termine del Registro gas florurati per impiantisti...

Slitta di 60 giorni il termine del Registro gas florurati per impiantisti e autoriparatori

Gianni Pastella
Gianni Pastella

Il provvedimento sugli obblighi degli operatori che gestiscono apparecchiature contenenti gas serra varato con il DPR 43/2012 conteneva la scadenza del 12 aprile come termine per l’iscrizione al Registro nazionale. In considerazione dell’intasamento delle procedure di iscrizione presso le Camere di Commercio che stava generando profondo malcontento presso le categorie interessate rappresentative di decine di migliaia di imprese e di addetti, APPIA CNA ha fin da subito sollecitato il Ministero per addivenire ad una soluzione che consentisse alle imprese di gestire questo complesso percorso di qualificazione in tempi e modi più gestibili da parte delle imprese.

“E’ con grande soddisfazione – dicono Mirko Guerra e Gianni Pastella, rispettivamente neo Presidente degli Installatori e degli Autoriparatori di APPIA CNA – apprendere che siamo riusciti a far differire di ulteriori 60 giorni l’operatività del registro.” “L’Appia aveva già organizzato sul tema una serie di corsi per fare in modo che le imprese fossero abilitate entro il 12 aprile, ma, ora, il differimento – sottolinea Cristian Sacchet Responsabile delle categorie – consentirà di valutare con maggiore accuratezza l’esigenza di ogni singola impresa rispetto all’opportunità o meno di essere abilitati all’attività.”

 

Share
- Advertisment -

Popolari

Ciclone Vaia: raccolti oltre 390mila euro per il Centro coordinamento soccorsi dei Vigili del fuoco di Belluno

Il Fondo di Solidarietà costituito a fine 2018 a favore delle popolazioni venete colpite dal ciclone Vaia da Confindustria Veneto e Cgil Cisl Uil...

Il Consiglio regionale approva le due mozioni Gidoni: Ufficio esecuzione penale esterna a Belluno. Potenziamento del personale all’Ufficio scolastico di Belluno

Venezia 26 mag. 2020 - “Attivare una sede bellunese dell’Ufficio di Esecuzione Penale Esterna, per evitare ai cittadini e ai dipendenti residenti in provincia...

Rilancio del Nevegal. Fracasso, Pigozzo, Bello e Dal Farra (PD): “Basta rimpalli tra Regione e Comune: assicurare accessibilità ai rifugi con gli impianti già dalle...

Venezia, 26 maggio 2020  "Il rilancio del Nevegal non può più attendere: Regione e Comune di Belluno la smettano di rimpallarsi responsabilità e accampare scuse,...

Belluno. Occupazione suolo pubblico. Via libera a plateatici in piazza Mercato e via Mezzaterra

Più facilità per gli esercizi pubblici di ampliare i propri plateatici nel periodo estivo anche su strade poco trafficate: la Giunta del Comune di...
Share