13.9 C
Belluno
mercoledì, Maggio 27, 2020
Home Cronaca/Politica Inquinamento acustico e assenza di licenza per spettacoli e ballo: sanzionato il...

Inquinamento acustico e assenza di licenza per spettacoli e ballo: sanzionato il Pub Kilkenny di via Feltre a Belluno

La Questura di Belluno ha comminato due sanzioni amministrative al titolare del Pub Kilkenny di via Feltre a Belluno, per violazione della normativa in materia di inquinamento acustico, in quanto sprovvisto della licenza ex art. 68 T.U.L.P.S. prevista per svolgere spettacoli o festa da ballo.

Dall’esito delle indagini svolte, inoltre, il titolare è stato deferito all’autorità giudiziaria per il reato di cui all’art. 659 c.p. poiché con la propria condotta ha pregiudicato il riposo dei condomini e del reato di cui all’art. 650 c.p. in quanto ha violato un’ordinanza sindacale la quale pone il divieto di effettuare, in tutto il territorio comunale, piccoli intrattenimenti musicali dopo le ore 24:00 e comunque di non superare il numero di 100 persone all’interno del locale.

I provvedimenti sono scaturriti a seguito del malcontento manifestato più volte dai condomini che abitano nelle vicinanze del locale, e derlle ripetute segnalazioni al 113. Il questore ha pertanto disposto l’intensificazione dei controlli, in particolare nei fine settimana durante i quali si sono registrate maggiormente le richieste di intervento per disturbo dovuto al volume alto della musica. Nell’ultimo mese il personale della Squadra Volante è intervenuto in due occasioni a seguito delle ripetute telefonate al 113 per segnalazioni legate all’eccessivo volume della musica prodotto dal locale. Gli operatori della Volante intervenuti sul posto in tutte e due le occasioni hanno accertato che la musica era udibile dall’esterno del locale ed in particolar modo anche all’interno delle abitazioni dei richiedenti. Inoltre, il rumore prodotto dalla musica ha causato l’attivazione dell’allarme della società di vigilanza privata situata nello stesso palazzo dell’esercizio pubblico.

Share
- Advertisment -

Popolari

Ciclone Vaia: raccolti oltre 390mila euro per il Centro coordinamento soccorsi dei Vigili del fuoco di Belluno

Il Fondo di Solidarietà costituito a fine 2018 a favore delle popolazioni venete colpite dal ciclone Vaia da Confindustria Veneto e Cgil Cisl Uil...

Il Consiglio regionale approva le due mozioni Gidoni: Ufficio esecuzione penale esterna a Belluno. Potenziamento del personale all’Ufficio scolastico di Belluno

Venezia 26 mag. 2020 - “Attivare una sede bellunese dell’Ufficio di Esecuzione Penale Esterna, per evitare ai cittadini e ai dipendenti residenti in provincia...

Rilancio del Nevegal. Fracasso, Pigozzo, Bello e Dal Farra (PD): “Basta rimpalli tra Regione e Comune: assicurare accessibilità ai rifugi con gli impianti già dalle...

Venezia, 26 maggio 2020  "Il rilancio del Nevegal non può più attendere: Regione e Comune di Belluno la smettano di rimpallarsi responsabilità e accampare scuse,...

Belluno. Occupazione suolo pubblico. Via libera a plateatici in piazza Mercato e via Mezzaterra

Più facilità per gli esercizi pubblici di ampliare i propri plateatici nel periodo estivo anche su strade poco trafficate: la Giunta del Comune di...
Share