13.9 C
Belluno
lunedì, Maggio 25, 2020
Home Cronaca/Politica Crisi. Raffaela Bellot: "Ennesimo dramma causato dalla crisi economica e sociale. Dobbiamo...

Crisi. Raffaela Bellot: “Ennesimo dramma causato dalla crisi economica e sociale. Dobbiamo agire subito”

Raffaela Bellot
Raffaela Bellot

“La morte dell’uomo di 46 anni di Feltre è solo l’ultima della lunga serie di tragedie che si consumano in quella che era una ricca e produttiva area del Nord Est, l’ennesimo dramma della crisi economica e sociale. I palazzi romani intenti a sbrogliare matasse politiche da prima Repubblica hanno perso il senso della realtà e continuano a restare immobili senza dare al paese un governo”.

Lo dichiara la senatrice della Lega Nord Raffaela Bellot, intervenuta nell’aula di Palazzo Madama per spronare governo e parlamentari ad adottare misure urgenti per la crisi economica.

“Manca il lavoro, mancano le commesse, manca l’ossigeno che è la concessione di credito da parte delle banche ma in compenso si sente tutto il peso della burocrazia. Dobbiamo agire subito per tutte queste vittime. Dobbiamo allentare il peso della burocrazia, dobbiamo permettere ai comuni virtuosi di utilizzare le proprie risorse per investire sui territori. Sono a Roma per portare la voce sia degli imprenditori che dei lavoratori – ha concluso Bellot – che seppur messi ingiustamente in contrapposizione dalla crisi economica e dalle misure adottate dal governo Monti si sentono nello stesso identico modo e cioè vessati e abbandonati dallo stato”.

 

Share
- Advertisment -

Popolari

Mondiali sci Cortina. De Menech: “Comprensibile il rinvio al 2022”

Belluno, 25 maggio 2020  «Era tutto pronto, dal punto di vista organizzativo e sportivo, ma la decisione del Coni e della Fisi di spostare di...

Appena uscito dal carcere ruba un’auto e due bici. Arrestato dalla Volante e incarcerato in un’ora

E' durata poco la libertà a B.A.S. tunisino 50enne con precedenti penali, che appena scarcerato dalla Casa circondariale di Baldenich ha ripreso immediatamente il...

Perarolo di Cadore. Conclusa l’istruttoria del Pat, domani l’approvazione in Provincia

Sarà portato in consiglio provinciale domani (martedì 26 maggio) il Pat del Comune di Perarolo. Un Piano di Assetto del Territorio che punta soprattutto...

Assistenti civici. De Carlo: “Ai comuni serve gente che lavori. Perché non obbligare i percettori del reddito di cittadinanza?”

"Ai comuni serve gente che prenda una scopa per pulire le strade, o accenda un decespugliatore per sfalciare i prati, non che stia in...
Share