13.9 C
Belluno
mercoledì, Giugno 3, 2020
Home Prima Pagina Successo dello sci di fondo veneto: Titolo italiano in staffetta e oro...

Successo dello sci di fondo veneto: Titolo italiano in staffetta e oro Aspiranti per Anna Comarella (Sc Cortina). Bronzo Juniores per Marlene De Martin Pinter

fisiBelluno, 7 aprile 2013 – Fine settimana da incorniciare per lo sci di fondo veneto. Nel week-end, infatti, dai Campionati italiani Giovani della Val Formazza ((Verbano-Clusio-Ossola) sono infatti arrivate due medaglie d’oro e una di bronzo. Sabato 6 aprile, nella prova a squadre femminile (4 x 3,3 km, le prime due frazioni in tecnica classica, le ultime due skating) il quartetto composto dalle bellunesi Arianna De Martin (Valpadola), Marlene De Martin (Valpadola) ed Erica Antoniol (Polisportiva Sovramonte), oltre che dalla veronese Giada Valentini (Sc Bosco) ha conquistato il titolo italiano di staffetta, precedendo Alpi Occidentali e Trentino. Il successo bissa quello dello scorso anno, conquistato da Erica Antoniol, Yasmin Pocchiesa Vecchiuto, Marlene De Martin e Debora Roncari.

Domenica 7 aprile, invece, nella 7,5 km Aspiranti in tecnica classica, a conquistare il titolo nazionale è stata Anna Comarella: la portacolori dello Sci club Cortina, che ai Campionati italiani Allievi di Forni di Sopra aveva vinto due ori e un bronzo, ha conquistato il titolo italiano Aspiranti sui 7,5 km in tecnica classica. Una prova superlativa, tenuto anche conto del fatto che Anna è all’ultimo anno Allievi e ha quindi gareggiato con avversarie più esperte (l’ultima gara dei tricolori Giovani è tradizionalmente aperta ai ragazzi e alle ragazze dell’ultimo anno Allievi).

Nella 10 km Juniores, ottimo 3. posto per Marlene De Martin Pinter (Us Valpadola), alla sua ultima gara Juniores.

“Abbiamo chiuso in bellezza – commenta Carlo Dal Pozzo, responsabile dello sci di fondo per Fisi Veneto -. Sono soddisfatto della stagione delle ragazze ma anche di quella dei maschi: il settore maschile è in crescita, grande risveglio soprattutto degli Allievi, in prospettiva futura siamo ottimisti, abbiamo lavorato bene. Un grazie a tutti, e un grazie particolare ai tre ragazzi che oggi hanno terminato la loro carriera Juniores: Davide Cantele, Luca Rigoni e Marlene De Martin”.

Per approfondimenti e classifiche: www.fisiveneto.org.

Share
- Advertisment -

Popolari

Alto Adige – Austria, confini “modificati” dagli schuetzen. De Carlo: “Non si spostano i confini della patria, traslochino loro oltre il Brennero. Gravissima offesa...

Gli schuetzen “spostano a sud” i confini tra Alto Adige e Austria nella giornata della Festa della Repubblica: “Un'offesa gravissima proprio in occasione di...

Probabile crisi allergica, soccorsa una ragazza. Altri due interventi in montagna

Domegge di Cadore (BL), 02 - 06 - 20   Alle 13.20 circa il Soccorso alpino del Centro Cadore è stato allertato dalla Centrale del...

Feltre aderisce all’invito della Prefettura per la manifestazione in forma ridotta del 2 giugno

Facendo proprio l'invito della Prefettura di Belluno riguardo alle misure prudenziali di contenimento dell'epidemia in corso, l'Amministrazione comunale di Feltre ha deciso che quest'anno...

In piazza dei Martiri si celebra la Festa della Repubblica. In stazione va in scena la brodaglia in salsa leghista

Stop sanatoria clandestini, aiuti per commercianti artigiani partite Iva, studenti paritarie invisibili, studenti universitari invisibili, pace fiscale e stop cartelle, flat tax e fiducia...
Share