Wednesday, 22 November 2017 - 16:41

Lunedì a Santa Giustina la conferenza Governo del territorio e partecipazione pubblica, con Irma Visalli

Apr 6th, 2013 | By | Category: Appuntamenti, Arte, Cultura, Spettacoli, Pausa Caffè

Irma Visalli a Santa Giustina. Per leggere, interpretare e progettare il luogo in cui abitiamo.

confini comuniL’Associazione ConfiniComuni di Santa Giustina BL rinnova l’invito per il terzo ed ultimo appuntamento aperto al pubblico come previsto all’interno del Progetto La trasparenza degli Atti, che è stato inaugurato nel febbraio scorso dal giurista Enrico Gaz e si svolge presso la Sala Polifunzionale, in piazza Maggiore, con inizio alle ore 20.30.

Lunedì 8 aprile, la conferenza dal titolo Governo del territorio e partecipazione pubblica avrà come protagonista Irma Visalli.

Nata in Sicilia e laureatasi a Roma in Architettura, Irma Visalli ha scelto di essere bellunese di adozione: in questa città vive da trent’anni e dal 2004 ad oggi ha svolto intensa attività politica che l’ha portata ad essere consigliere e assessore provinciale (dal 2005 al 2009) con deleghe all’urbanistica, alla tutela delle acque e alla pianificazione strategica; in questa veste ha curato nella fase cruciale la candidatura e il riconoscimento delle Dolomiti come Patrimonio mondiale dell’Umanità UNESCO. È attualmente Segretario provinciale del Partito Democratico di Belluno. Autrice e coordinatrice di numerosi progetti che in particolare hanno fatto proclamare Belluno Città delle bambine e dei bambini, si occupa come architetto di pianificazione territoriale e di progettazione partecipata. È coordinatore della Rete montagna Forum Ambiente, operativa nell’ambito della piattaforma strategica determinata dalla Macroregione Alpina, che nel 2012, sulla base della Convenzione delle Alpi, si è costituita ed è stata riconosciuta congiuntamente da tutte le Regioni europee dell’Arco Alpino: le Regioni italiane (Valle D’Aosta, Lombardia, Piemonte, Veneto, Friuli Venezia Giulia e Trentino Alto Adige ), nonché le francesi e tedesche. Insegna dal 1997 come professore a contratto presso l’Università di Roma La Sapienza materie afferenti alla Progettazione del paesaggio, alla riqualificazione del territorio e della città, alla valutazione qualitativa dell’ambiente naturale ed urbano.

L’incontro di lunedì 8 aprile 2013 si propone di affrontare – con il necessario rigore concettuale ma con un linguaggio accessibile anche ai non addetti ai lavori – i principi e gli strumenti che possono garantire (a tutti) una corretta lettura del Paesaggio, in particolare quello in cui ognuno sta immerso. Al di là di approcci puramente estetici che così spesso sono o sono stati alibi per non intervenire responsabilmente nella trasformazione del territorio, come al di là della pura e semplice tecnica tanto idolatrata quanto sterile se disancorata dalla conoscenza dei luoghi e della loro storia, nonché dalla coscienza dei Beni Comuni.

L’intervento altamente qualificato di Irma Visalli costruirà uno spazio di riflessione e di confronto possibile, invitando ogni cittadino a considerare con rinnovate energie ciò che significa operare delle scelte per costruire il luogo in cui si vive, all’interno di quell’orizzonte che la democrazia partecipativa e deliberativa prevede.

Si ricorda che sono aperte le iscrizioni al Corso di Formazione Urbanistica che inizierà lunedì 15 aprile per chiudersi a giugno di quest’anno. Esso prevede sei lezioni tenute da Irma Visalli, Amelia Cassol e Maurizio Olivotto, a cui si aggiungeranno escursione e workshop conclusivi. Tutte le informazioni relative a date, orari, costi dei corsi, nonché il modulo di iscrizione e gli argomenti specifici di ogni incontro sono sul sito dell’Associazione www.confinicomuni.it; per contatti telefonici si ricordano i seguenti recapiti: 0437 858499 / 347 4480321.

Come sempre, l’invito dell’Associazione Confini Comuni vuole essere totalmente trasversale e dialogico; il Progetto è aperto a tutti, in primo luogo ai giovani.

 

Share

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.