13.9 C
Belluno
martedì, Giugno 2, 2020
Home Prima Pagina Dal 2 aprile i passaggi di proprietà sui veicoli aumentano di 6...

Dal 2 aprile i passaggi di proprietà sui veicoli aumentano di 6 euro. Esenzioni ai disabili. Regalo pasquale alle province

aciEsenzioni ai disabili, esenzioni alle province per la riscossione dell’imposta (Ipt) da parte dell’Aci e mazzata agli automobilisti.

Questo in sintesi il contenuto del Decreto del 21 marzo 2013 del ministero dell’Economia e delle finanze (pubblicato su Gazzetta ufficiale del 28.03.2013), che entrerà in vigore martedì 2 aprile 2013.

Gli aumenti riguardano i cosiddetti emolumenti Pra, ossia quella quota riconosciuta all’Aci per l’annotazione e le trascrizioni della proprietà al Pubblico registro automobilistico.

Per i passaggi di proprietà e le iscrizioni dei veicoli nuovi l’aumento è di circa 6 euro, si passa dagli attuali 20,92 euro ai 27 euro. Analogo aumento per le iscrizioni di ipoteca e le domande giudiziali (fallimenti, concordati, sequestri conservativi ecc). Aumentano anche i minipassaggi a favore dei commercianti che oggi pagano la tariffa ridotta di 7,44 euro e da martedì pagheranno 13,50. Analoga sorte alle demolizioni ed esportazioni, da 7,44 a 13,50.

Aumenteranno anche le visure al Pra, oggi per conoscere il proprietario di un veicolo si pagano 2,84 euro, da martedì l’ispezione costerà 6 euro.

Saranno esenti da emolumento, invece, le annotazioni delle perdita (e rientro) di possesso del veicolo, quindi le annotazioni del furto, le  iscrizioni e le cancellazioni del fermo amministrativo e altre annotazioni per finalità di pubblico interesse.

Abolito anche l’emolumento nei passaggi di proprietà a favore dei disabili per i quali era già prevista l’esenzione dell’imposta provinciale di trascrizione.

Regalo pasquale, infine, alle province che non dovranno più pagare le commissioni di 4,5 euro all’Aci; un provvedimento che per la provincia di Belluno si traduce in un risparmio di 70-80mila euro l’anno.

Share
- Advertisment -

Popolari

990mila euro per la messa in sicurezza a Villaga. Bortoluzzi (Provincia) e Zatta (Comune di Feltre): «Si pone fine a un problema annoso»

Partirà nei prossimi giorni la messa in sicurezza dell'abitato di Villaga, in Comune di Feltre. Una vasta operazione gestita dalla Provincia di Belluno che...

Borgo Valbelluna. Le biblioteche, “Piazze del sapere” anche per i più giovani

In questi giorni il Comune di Borgo Valbelluna si sta attivando per formalizzare l’affidamento a terzi di alcune attività del servizio bibliotecario comunale per...

2 giugno Festa della Repubblica. Cerimonia in piazza dei Martiri per il 74mo anniversario

La drammatica situazione di emergenza sanitaria causata dall’epidemia del coronavirus impone che per quest’anno la cerimonia si svolga rispettando le misure di prevenzione per...

Nevegal, basta rimpalli! De Moliner: “Non vorremmo che la proposta Gidoni in Regione finisse come la Legge 25/14 sulla autonomia della Provincia di...

"Crediamo che sulla vicenda Nevegàl debba essere fatta chiarezza sulle intenzioni che hanno la Regione e il Comune di Belluno. Non è possibile, ed...
Share