13.9 C
Belluno
martedì, Giugno 2, 2020
Home Prima Pagina Le Pro Loco Bellunesi a Venezia per la “Giornata del Popolo Veneto”

Le Pro Loco Bellunesi a Venezia per la “Giornata del Popolo Veneto”

28.03.2013- Un successo la “Giornata del Popolo Veneto” svoltasi lunedì scorso a Venezia e San Donà di Piave, organizzata da Regione Veneto e Unpli Veneto.

A Venezia, presso l’Auditorium Cà Foscari, si sono svolte le premiazione del “Concorso per la tutela, e promozione del patrimonio Veneto” promosso da Regione Veneto e ufficio scolastico regionale.

I premi da 1000 euro sono andati, tra le altre, alle quinte elementari di Sospirolo per lo spettacolo teatrale “… ala moda de Sospiroi” e alla secondaria di primo grado di Auronzo di Cadore per la ricerca storica ed enogastronomica “Dall’orto al piatto: ricerca sulla cucina tradizionale auronzana”.

Premiate, con un riconoscimento di 500 euro, anche tutte le classi di Sedico e la secondaria di primo grado di Cesiomaggiore.

Nell’ambito del protocollo d’intesa tra la Regione Veneto e l’Unione Italia d’Istria, le classi premiate assieme ai volontari saranno i protagonisti del gemellaggio con i veneti d’Istria che si svolgerà i prossimi 21 e 22 Maggio 2013.

pro loco a veneziaLa giornata del 25 Marzo è proseguita in Campo Santa Margherita a Venezia, dove i ragazzi – nonostante il tempo poco clemente – hanno potuto cimentarsi con i giochi di una volta e assaggiare i sapori della trazione grazie proprio all’impegno delle Pro Loco. Sette gazebo hanno distribuito, a veneziani e turisti, anche prodotti bellunesi. Ecco le specialità locali presenti: formaggi e salami della Cooperativa Agordino, il formaggio Piave di Lattebusche, i vini delle cantine Vieceli di Fonzaso e De Bacco di Rasai di Seren del Grappa, il kodinzon (mele essicate) di Lise Agnese di Sospirolo, la Birra Pedavena, la torta Zumela di Mel (Deola e Pro Loco Zumellese), i succhi naturali dell’associazione Mele a Mel e lo sciroppo di tarassaco dell’azienda agricola Fabry77 di San Pietro di Cadore.

 

“È un’iniziativa della quale siamo molto orgogliosi – dichiara il presidente Unpli Veneto Giovanni Follador – che ci ha dato l’opportunità di dimostrare quanto le Pro Loco siano in prima linea nella difesa e nella valorizzazione della storia, delle tradizioni e della cultura del Veneto. Ringrazio la Regione del Veneto per averci consentito di svolgere questo evento in una location di prestigio come Venezia, e ringrazio tutti i volontari delle Pro Loco che hanno dato il proprio contributo e apporto alla buona riuscita dell’iniziativa”.

“È stato un evento di indubbio valore. Le pro loco bellunesi erano presenti con prodotti particolarmente apprezzati, le scuole bellunesi hanno fatto la loro parte e sono state premiate, unico neo, come si vede dai cartelloni, il mancato patrocinio della Provincia di Belluno” spiega il presidente Unpli provinciale Espedito Pagnussat. Il motivo: per prassi il patrocinio non è concesso a eventi organizzati fuori Provincia.

“Siamo delusi e amareggiati per il mancato patrocinio al comitato Unpli” spiega Pagnussat. “È avvilente per il volontariato sempre attivo nel promuovere territorio, cultura, tipicità del Bellunese e anche istruzione vedere un rifiuto di questo tipo. Tante volte basterebbe un po’ di buon senso e meno burocrazia”.

 

 

 

 

 

Share
- Advertisment -

Popolari

990mila euro per la messa in sicurezza a Villaga. Bortoluzzi (Provincia) e Zatta (Comune di Feltre): «Si pone fine a un problema annoso»

Partirà nei prossimi giorni la messa in sicurezza dell'abitato di Villaga, in Comune di Feltre. Una vasta operazione gestita dalla Provincia di Belluno che...

Borgo Valbelluna. Le biblioteche, “Piazze del sapere” anche per i più giovani

In questi giorni il Comune di Borgo Valbelluna si sta attivando per formalizzare l’affidamento a terzi di alcune attività del servizio bibliotecario comunale per...

2 giugno Festa della Repubblica. Cerimonia in piazza dei Martiri per il 74mo anniversario

La drammatica situazione di emergenza sanitaria causata dall’epidemia del coronavirus impone che per quest’anno la cerimonia si svolga rispettando le misure di prevenzione per...

Nevegal, basta rimpalli! De Moliner: “Non vorremmo che la proposta Gidoni in Regione finisse come la Legge 25/14 sulla autonomia della Provincia di...

"Crediamo che sulla vicenda Nevegàl debba essere fatta chiarezza sulle intenzioni che hanno la Regione e il Comune di Belluno. Non è possibile, ed...
Share