Friday, 22 November 2019 - 15:33
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

Giro d’Italia 2013 su Dolomitibike.it, il primo portale in Italia dove trovare i dati GPS aggiornati e scaricabili del tour

Mar 26th, 2013 | By | Category: Prima Pagina, Sport, tempo libero

giro d'italiaDolomiti 26 marzo 2013 – Dati Gps gratuiti per seguire il Giro d’Italia 2013 con un click su Dolomitibike.it, il primo portale in Italia dove è possibile scaricare file aggiornati per assistere alle gare in prima fila e conoscere gli hotel e le strutture vicine alle tappe dolomitiche. Dal 15 maggio la corsa ciclistica sfida le Dolomiti, Patrimonio Mondiale Unisco, per un’emozionante cavalcata su e giù per i passi alpini.

Tutte le giornate del Giro d’Italia 2013 ambientate sulle Dolomiti possono essere seguite dagli appassionati chilometro per chilometro grazie al portale www.dolomitibike.it, l’unico in Italia che mette gratuitamente a disposizione i dati Gps: per ogni tappa è stata creata una scheda dettagliata e una sezione da cui è possibile scaricare file in KML, KMZ, GPX-Tracks, TRK e TK, necessari ai più conosciuti satellitari per identificare longitudine, latitudine, location (luogo), elevation (elevazione), e time (tempo). Una volta inserite le coordinate, è facile avere sott’occhio tutti gli spostamenti dei campioni delle due ruote. Gli atleti che inseguono la maglia rosa sono impegnati il 15 maggio nelle Dolomiti Bellunesi alla diga del Vajont, vicino a Longarone, dove saranno ricordate le vittime del disastro del 1963. Il 16 maggio si parte sempre da Longarone attraversando le Dolomiti dell’Alpago verso Treviso. La scalata del Passo Costalunga, fra il gruppo del Catinaccio (Dolomiti di Gardena e di Fassa) e il gruppo del Latemar (Dolomiti di Fiemme), è solo un assaggio perché ad aspettare il gruppo dei corridori sono i 1.918 m di quota del Passo San Pellegrino e i 2.236 m del Passo Giau. Il transito a Cortina porta fino a Auronzo di Cadore ai piedi delle Tre Cime di Lavaredo.

Su Dolomitibike.it gli amanti di roadbike, mountain bike, trekking bike e di motobike trovano tutto ciò che serve per scoprire i luoghi dove inseguire la propria passione. C’è tutto ciò che serve per organizzare una vacanza attiva: consigli su luoghi e percorsi da non perdere, hotel e strutture ricettive specializzate per scoprire l’ospitalità locale, la gastronomia e la tradizione nel massimo comfort. Dolomitibike.it offre la possibilità di inviare la richiesta di prenotazione direttamente alla struttura ricettiva, la quale si occuperà di contattare direttamente l’utente.

 

www.dolomitibike.it

Share

One comment
Leave a comment »

  1. Il percorso della 10a tappa è sbagliato, o sicuramente differente da quello pubblicato dalla gazzetta. Ad es passa a destra tagliamento per S.Daniele, mentre quello della Gazzetta passa a SX nel pordenonese…