Sunday, 17 November 2019 - 07:08
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

Sabato 23 marzo alle ore 20.30 scocca l’Earth Hour, si spengono le luci. Il Comune di Belluno aderisce all’iniziativa del Wwf

Mar 21st, 2013 | By | Category: Appuntamenti, Pausa Caffè

Mancano 3 giorni all’ “Earth Hour”, fissato per le 20.30 di sabato 23 marzo, quando tutto il pianeta si spegnerà simbolicamente per un’ora, nel grande evento mondiale organizzato dal WWF e giunto alla sua settima edizione.

Anche quest’anno il Comune di Belluno aderirà, con lo spegnimento della facciata di Palazzo Rosso, solitamente illuminata, in notturna, da due fari, assieme a milioni di persone che, dalle 20.30 alle 21.30, spegneranno la luce: grandi città con i loro monumenti, piccoli Comuni, aziende private e singoli cittadini nelle loro case, uniti per sessanta minuti dall’evento globale del WWF.

Un piccolo gesto, per accendere un messaggio che, seguendo i diversi fusi orari, risuonerà in ogni angolo del Pianeta: dopo la prima edizione 2007, che ha coinvolto la sola città di Sidney, la ‘ola’ di buio si è diffusa in ogni angolo del pianeta. Nel 2012 le città coinvolte sono state più di 7000 in 152 paesi del mondo, con oltre 2 miliardi di partecipanti, 154 imprese coinvolte e più di 4,64 milioni di visualizzazioni sul canale www.youtube/earthhour.

In Italia hanno partecipato 400 città: si sono spenti luoghi simbolo, tra cui la facciata e la Cupola della Basilica di S. Pietro, il Teatro Alla Scala di Milano, piazza S. Marco a Venezia, la Torre di Pisa, Duomo, Battistero e Ponte Vecchio a Firenze, la Mole Antonelliana a Torino, i Sassi di Matera, l’Acquario di Genova e molto altro.

L’invito per tutti, per il 2013, è ad aderire e accettare la sfida, perché, secondo gli studi, per mantenere l’attuale stile di vita, si stanno divorando le risorse di un pianeta e mezzo: occorre lavorare per adottare e diffondere uno stile di vita sostenibile, ponendo attenzione, per fare qualche esempio, all’alimentazione, all’energia che consumiamo e a come ci spostiamo.

Così, Earth Hour diventa molto di più di un’azione simbolica: sarà un gesto continuo che porta ad azioni reali, grandi e piccole, che stanno cambiando il Pianeta sul quale viviamo.

www.earthhour.org – www.wwf.it

Share

Comments are closed.