13.9 C
Belluno
lunedì, Maggio 25, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti A Longarone fiere Dolomiti la 34ma Agrimont: 15-16-17 e 22-23-24 marzo

A Longarone fiere Dolomiti la 34ma Agrimont: 15-16-17 e 22-23-24 marzo

Chiusa domenica scorsa “Costruire”, Longarone Fiere Dolomiti guarda già al prossimo evento dell’intensa stagione primaverile. Da venerdì 15 a domenica 17 e da venerdì 22 a domenica 24 marzo si terrà, infatti, la 34. edizione di Agrimont, la fiera dell’agricoltura di montagna, che registra anche quest’anno il tutto esaurito per quanto riguarda gli spazi espositivi, confermando il suo ruolo di punto di riferimento per un settore fondamentale per la tutela e lo sviluppo del territorio montano.

longarone fierePer i prodotti, le macchine e attrezzature per l’agricoltura e per tutto ciò che riguarda il mondo rurale montano Agrimont si conferma come l’evento di riferimento: un appuntamento per alimentare una fiducia per il futuro attraverso interventi legati alla cura e manutenzione del territorio. In fiera i visitatori (23.000 lo scorso anno) potranno trovare in particolare una vasta gamma di attrezzature per la raccolta, la preparazione, il trasporto e lo stoccaggio della legna, quali motoseghe e relativi accessori ed equipaggiamenti, spaccalegna, trattori forestali, verricelli forestali, motocarriole, fino ai sistemi di riscaldamento più innovativi improntati sul risparmio energetico. Non mancheranno, a livello espositivo, anche importanti aziende fornitrici del comparto zootecnico che da sempre rappresenta il settore strategico per l’agricoltura di montagna. Grazie alla consolidata collaborazione con l’A.R.A.V. – Associazione Regionale Allevatori del Veneto, viene inoltre riproposto il padiglione con l’esposizione delle principali razze di animali bovini, equini, ovicaprini, avicole e altre razze di animali meno diffusi allevati in provincia. Alla parte espositiva, si aggiungeranno il laboratorio che illustrerà l’attività di analisi sui foraggi aziendali dell’Arav e l’incontro tecnico (sabato 23, ore 10) sulle malattie del cavallo e mascalcia.

Ad Agrimont 2013 presenti anche diverse aziende legate al settore del giardinaggio e del florovivaismo con un’ampia varietà di prodotti e piccole attrezzature da utilizzare nella cura dell’orto e del giardino di casa. Presenti, infine, gli stand dove ci sarà la possibilità di acquistare le più qualificate produzioni tipiche dell’agricoltura di montagna, come formaggi, insaccati, e speck e, più in generale, delle regioni italiane.

Anche quest’anno la rassegna dedica un’attenzione particolare alla produzione di miele protagonista nei convegni di domenica 17 marzo, a cura dell’associazione Apimarca e domenica 24 con Apidolomiti che organizza la giornata dell’Apicoltura di montagna.

Tra le attrazioni di questa edizione di Agrimont, oltre al corso pratico di teoria e pratica dell’innesto e della potatura, organizzato dall’Istituto “A. Della Lucia” di Feltre, spicca la celebrazione domenica 24 marzo della 1. Giornata Europea del Gelato artigianale, riconosciuta dal Parlamento Europeo, attraverso l’incontro sul tema “Il gelato artigianale strumento di valorizzazione dei prodotti agroalimentari e del territorio”, la distribuzione del gelato “Fantasia d’Europa” e l’Annullo filatelico con cartolina dedicata ai “pionieri della gelateria che dal 1800 partirono dalle vallate bellunesi alla conquista del mondo” con la collaborazione del Circolo Filatelico e Numismatico Bellunese.

La 34. Agrimont sarà infine arricchita da convegni e momenti di approfondimento, organizzati dalle associazioni di categoria, che affronteranno temi d’attualità, dal riordino del Sistema Fondiario Montano alla tutela delle biodiversità colturali e agronomiche. In programma anche due seminari promossi dal Master in cultura del cibo e del vino dell’Università Ca’ Foscari di Venezia.

 

Share
- Advertisment -

Popolari

Appena uscito dal carcere ruba un’auto e due bici. Arrestato dalla Volante e incarcerato in un’ora

E' durata poco la libertà a B.A.S. tunisino 50enne con precedenti penali, che appena scarcerato dalla Casa circondariale di Baldenich ha ripreso immediatamente il...

Perarolo di Cadore. Conclusa l’istruttoria del Pat, domani l’approvazione in Provincia

Sarà portato in consiglio provinciale domani (martedì 26 maggio) il Pat del Comune di Perarolo. Un Piano di Assetto del Territorio che punta soprattutto...

Assistenti civici. De Carlo: “Ai comuni serve gente che lavori. Perché non obbligare i percettori del reddito di cittadinanza?”

"Ai comuni serve gente che prenda una scopa per pulire le strade, o accenda un decespugliatore per sfalciare i prati, non che stia in...

Frontale auto moto nella galleria del Vajont

E' successo nel pomeriggio di oggi, domenica 24 maggio, nella galleria che costeggia la diga del Vajont, nel Comune di Erto e Casso. Un motociclista...
Share