Monday, 18 November 2019 - 11:04
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

“Storia del Tempo Inutile” di Luana Gorza: presentazione del libro a Trichiana, venerdì 15 febbraio. Alle 20.30, serata organizzata dal gruppo di giovani “Trichiana Young People – TYPe”

Feb 11th, 2013 | By | Category: Appuntamenti, Arte, Cultura, Spettacoli, Pausa Caffè

E’ in programma per venerdì 15 febbraio, alle 20.30, nella sala del Centro San Felice, a Trichiana, la presentazione del libro di Luana Gorza “Storia del Tempo inutile”.

Luana Gorza, sciatrice e maratoneta, sta combattentdo una lotta quotidiana contro la Sclerosi Laterale Amiotrofica; la serata, introdotta dal noto trichianese Piero Bassanello, amico di famiglia dell’autrice, sarà dedicata alla presentazione del libro di Luana “Storia del Tempo Inutile”, a cura di Emanuela Zuccolotto, accompagnata dai musicisti Roberto Ferrazzi e Franco Zimbetti.

luana gorza copertina libro“La scelta di presentare questo libro,” – commenta il consigliere delegato alle Politiche giovanili del Comune di Trichiana, Tamara Rosset – “su proposta e in stretta collaborazione con il gruppo neo costituito di giovani “Trichiana Young People – TYPe”, è stata dettata dalla volontà di creare un’occasione pubblica di riflessione su un argomento importante, serio, impegnativo, aperto al futuro e trattato attraverso la storia di un romanzo. Sono contenta che il percorso del gruppo TYPe inizi con una collaborazione di questo tipo e mi auguro che possa procedere su questo solco della responsabilità, dell’approfondimento e delle fiducia nel futuro”.”

“Storia del Tempo Inutile” è la storia di Marianna, colpita da SLA, grave malattia degenerativa del sistema nervoso che progressivamente la porta a una perdita irreversibile del controllo della muscolatura scheletrica senza, però, alterazione delle funzioni cognitive e sensoriali. È il racconto di una quotidianità difficile e ripetitiva alla quale la protagonista, alter ego dell’autrice, cinquantenne, forte e sensibile, cerca di dare un senso accettando il cambiamento.

“In questo libro” – spiega in una recensione Emanuela Zuccolotto, che presenterà il libro – “è raccolto il vissuto tra realtà e sogno. Sono pagine che meritano di essere portate alla luce, alla conoscenza di chi è lontano da questa esperienza, sono testimonianza di forza nell’accettare il cambiamento. Mi auguro, perciò, che siano fonte di speranza dove tutti possano trovare lo stimolo per superare i piccoli e grandi problemi esistenziali della vita”.

“Mi auguro che saranno in tanti a partecipare alla serata” – aggiunge Andrea Trinceri, presidente del TYPe – “perché sono forti i valori che verranno trasmessi, in modo diretto, senza retorica. E nella vita, anche in quella di una Comunità, c’è bisogno proprio anche di questo”.

“Ringrazio – conclude il Sindaco del Comune di Trichiana, Giorgio Cavallet – quanti hanno collaborato alla preparazione dell’incontro e i ragazzi del TYPe. Ringrazio anche quanti vorranno partecipare, per non perdere questa opportunità di prendere il tempo, utile, per dare un senso alle battaglie quotidiane, che, sole, danno un significato, uno scopo, un obiettivo, un futuro all’esistenza di ciascuno, e anche a quella di un’intera comunità”.

 

Share

Comments are closed.