Saturday, 7 December 2019 - 13:07
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

Settimana bianca all’Alpwell Hotel Gallhaus in Valle Aurina. Svago e sano movimento sulla neve, skipass gratuiti e buono benessere

Gen 31st, 2013 | By | Category: Prima Pagina, Pubbliredazionali, Società, Associazioni, Istituzioni

E’ tutto pronto all’, quattro stelle superior situato a 1.080 metri di altitudine in Valle Aurina, per accogliere chi in vacanza d’inverno non vede l’ora di lanciarsi sulle piste innevate e divertirsi oltre a fare movimento sano. L’Hotel, distante solo 1 km dall’area sciistica Klausberg, regala lo skipass giornaliero e un buono benessere di 50 euro da utilizzare nei 1.000 mq di grandezza della sua area wellness.

20130131_gallhaus_sci_bassa.jpg

Noleggio degli sci direttamente in albergo e skibus gratuito durante tutta la giornata che dall’albergo porta alla cabinovia K2 di 8 posti, la più alta in Alto Adige. K2 arriva fino a 2.510 metri di altitudine dove, una volta saliti in cima, il panorama è spettacolare con la vista di 80 cime oltre i 3.000 metri. La ski area Klausberg in Valle Aurina, vicina al punto più a nord d’Italia con la Vetta d’Italia a metri 2911, è stata premiata nel 2012 come la più adatta alle famiglie. I suoi 18 impianti di risalita permettono di percorrere gli oltre 60 km di piste tra blu, rosse e nere. Snow-Funpark “Funtaklaus”, scuole di sci con asili sulla neve, il parco neve per bambini Klausi-land con tanti giochi e baite sciistiche con specialità tradizionali. E dopo intense sciate tutto il giorno l’Alpwell Hotel Gallhaus accoglie i suoi ospiti stanchi in un ambiente dallo stile rilassante, un’oasi di benessere e sinfonia di gusto e piacere.

Settimana bianca e wellness – 03.03-24.03.2013

7 pernottamenti con pensione ¾, 6 giorni skipass e 1 buono benessere di 50 euro.

A partire da 753,00 euro a persona.

Hotel Alpwell Gallhaus**** – Tel. +39 0474 652 151

www.gallhaus.com

www.dolomiti.it/it/alto-adige/san-giovanni/hotel/hotel-alpwell-gallhaus/

Share
Tags:

3 comments
Leave a comment »

  1. Attacco sleale dall’Alto Adige al turismo bellunese su Bellunopress: bisogna fare intervenire Zaia e Durnwalder!!! 🙂

  2. ma che cavolo di notizia sarebbe questa?
    va bene che agli altoatesini è concesso di tutto e potete fare come credete ma questa roba dovrebbe trovare spazio tra la pubblicità a lato!

  3. Come che notizia?
    Li aiutano a realizzare gli alberghi,
    il cliente riceve skipass gratuito per l’intera permanenza + ingresso centro benessere.
    Perchè i clienti dovrebbero scegliere il Veneto?
    Per il dialetto?
    Dai che ci fanno neri!
    noi siamo qui a litigare per una strada e gli altoatesini servizi all inclusive ai clienti dato che delle strade non si discute.