Tuesday, 10 December 2019 - 15:22
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

Gara di Orienteering in notturna a Venezia. Ancora una volta, a vincere sono gli studenti della scuola media di Santa Giustina

Gen 30th, 2013 | By | Category: Prima Pagina, Scuola, Società, Associazioni, Istituzioni

orienteering Venezia RodariSabato 26 gennaio alle 15:00, una corriera carica di studenti, delle loro famiglie e di insegnanti è partita alla volta di Venezia. Da molti anni ormai, la scuola partecipa alla suggestiva gara di Orienteering notturna del capoluogo. La comitiva, carica di entusiasmo, ha ascoltato le istruzioni del prof. Dal Mas, organizzatore della trasferta ed esperto orientista. Fatto il riscaldamento, studenti e genitori si sono presentati al via della gara. Studiata la mappa del percorso, gli atleti si sono lanciati alla caccia delle lanterne. Le calli veneziane si sono animate delle luci delle pile frontali dei corridori. In un apparente caos, ognuno ha seguito il proprio percorso per raggiungere nel più breve tempo tutti i punti di controllo. C’è chi ha subito dimostrato grinta e spirito agonistico e chi invece ha scelto di godersi la bellezza degli angoli più caratteristici della città. Al termine tutti hanno raggiunto il traguardo soddisfatti e gratificati dell’esperienza e al momento della premiazione tanto atteso non son mancate le soddisfazioni. La categoria “scuole”, infatti, ha visto trionfare gli studenti della scuola media “Rodari” di Santa Giustina e anche sul gradino più alto del podio della categoria agonistica femminile under 12 è salita la “rodarina” Giovanelli Laura.

La serata è proseguita con una splendida passeggiata fino a Piazza San Marco dove la luna piena creava una magia di giochi di luce tra le numerose maschere del carnevale veneziano.

Ancora complimenti al prof. Dal Mas ed alla scuola che attraverso le attività sportive promuovono la crescita dei ragazzi e lo spirito di aggregazione della comunità.

 

Share

Comments are closed.