13.9 C
Belluno
sabato, Agosto 8, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli Anche 4 bellunesi nei Cento anni dell'Unione ciclistica Trevigiani, l'ultimo libro di...

Anche 4 bellunesi nei Cento anni dell’Unione ciclistica Trevigiani, l’ultimo libro di Sante Rossetto

Cento anni dell’Unione ciclistica Trevigiani. Saranno festeggiati sabato 2 febbraio a Treviso con la presentazione del libro di Sante Rossetto alle 10.30 nella sede della Provincia a S. Artemio. Che cosa c’entrano i bellunesi? Sì, anche loro hanno una parte in questo secolo glorioso di storia ciclistica. A cominciare dal 1919 quando in primavera si disputò la prima “Popolarissima”, gara che è anche oggi uno dei punti di forza del calendario regionale e nazionale. La vinse Antonio Dalle Fusine del Vc Belluno.

Sante Rossetto
Sante Rossetto

E nel 1973 è un altro bellunese, Antonio Dal Bo tesserato per il Vc Longarone, a imporsi in questa magnifica gara.

Ma più celebre di questi carneade è Costantini che gareggiava, negli anni tra le due guerre, con la Juventus Belluno. Grande scalatore è stato il dominatore della Schio-Pasubio. La vinse quattro volte di seguito. Finchè la Uc Trevigiani, che voleva far suo questo importante traguardo, non tesserò Costantini. Che, infatti, vinse la sua quinta e ultima Schio-Pasubio con i colori bianconerazzurri del sodalizio della Marca.

Negli anni ottanta con la Trevigiani gareggiò anche un altro bellunese, Roberto Tomè, vincitore nel 1987 a Monselice.

Ma nell’ampio libro di Rossetto c’è posto anche per il Giro del Piave, spesso terra di conquista dei corridori della Marca. Un lavoro che è più di una semplice storia sportiva, perché racconta un secolo di storia trevigiana, ma anche veneta

 

Share
- Advertisment -



Popolari

Alpe del Nevegal: già in evidenza Merli e Faggioli alla prima sessione della gara

  Se il buongiorno si vede dalla prima salita di prove del mattino, la 46ma Alpe del Nevegal farà faville. La prima sessione di salite di...

Presentata questa mattina la squadra bellunese del Pd per le elezioni regionali

Sono stati presentati questa mattina al gazebo in piazza dei Martiri a Belluno i 5 candidati bellunesi del Partito democratico per le elezioni regionali...

Movimento 3V Libertà di scelta

C'è anche una voce fuori del coro nel panorama politico che in questi giorni preme sotto l'effetto della campagna elettorale per le regionali del...

Crac banche venete. Trasparenza della Regione: pubblicati nel Bollettino regionale gli atti esecutivi con le pagine bianche. I truffati impossibilitati a scegliere il loro...

La Regione del Veneto, sovente, è indicata dai reggenti pro-tempore come esempio di buona amministrazione, i media - specie quelli regionali - raccolgono il...
Share