13.9 C
Belluno
martedì, Agosto 11, 2020
Home Cronaca/Politica Italia futura. Luca Zullo: "Fistarol si astenga da sterili polemiche nei confronti...

Italia futura. Luca Zullo: “Fistarol si astenga da sterili polemiche nei confronti dei candidati di If”

Luca Zullo
Luca Zullo

Premesso che il pressante impegno della raccolta delle firme da terminare in pochissimi giorni ha impedito di intervenire prima in relazione alla recente presa di posizione sulla stampa locale del senatore Maurizio Fistarol, Italia Futura Belluno prende atto che, nonostante il sen. Fistarol abbia formalmente assunto la carica di consigliere nel direttivo provinciale, egli ritiene ora di presentarsi ai cittadini, in occasione della campagna per le elezioni politiche, quale senatore di Verso Nord e quale candidato che non è espressione del territorio bellunese.

Benché spiaccia leggere che il senatore Fistarol, qualsiasi collocazione presente o futura intenda avere, non ritenga di dover trovare legittimazione nella capacità di rappresentanza del territorio bellunese dal quale proviene, affermazione frutto di una visione della politica non condivisa da Italia Futura, lo ringrazio comunque per la chiarezza finalmente fatta pubblicamente in merito alla sua attuale collocazione politica, confermata da quanto fino ad oggi accaduto nell’ambito di Italia Futura Belluno, ove il suo apporto alla creazione e alla vita della stessa è sostanzialmente mancato.

Lo invito caldamente a continuare con coerenza in questa volontà per non creare ulteriori ambiguità di fronte agli elettori tra il movimento Verso Nord, che egli afferma di rappresentare, e Italia Futura Belluno che è altra cosa e, come noto, ha indicato il proprio coordinatore provinciale Giancarlo Ingrosso quale candidato alle prossime elezioni politiche in espressione e rappresentanza del territorio bellunese nella lista “SCELTA CIVICA con MONTI”.

Considerato infine che il senatore Fistarol è presente quale candidato di Verso Nord in lista del Senato nella formazione a sostegno del progetto politico della Lista MONTI, promosso e condiviso anche da Italia Futura, lo invito ad astenersi da sterili polemiche personali nei confronti dei rappresentanti del territorio bellunese espressi da Italia Futura che condividono il progetto politico al quale anche Verso Nord afferma di aderire, rinnovandogli l’invito, fino ad oggi caduto nel vuoto, a partecipare invece, insieme agli altri esponenti della società civile locale, tra i quali Giancarlo Ingrosso, alle iniziative comuni che potranno essere promosse per dare anche al territorio bellunese voce ed adeguata rappresentanza a livello nazionale.

 

Italia Futura Belluno

Il Presidente

Luca Zullo

Share
- Advertisment -



Popolari

Il progetto di Belluno Alpina: alle ex scuole di Ronce la sede per un nuovo consorzio forestale. Dal Farra: “Ora è fondamentale curare il...

“Il territorio ha bisogno di cura e manutenzioni: il bosco avanza, consumando i prati e marcendo in piedi, e i turisti chiedono pulizia. Smettiamo...

Incassati i primi 2,6 milioni per la prima tranche della rigenerazione urbana

Sono arrivati nella giornata di ieri i primi rimborsi da parte dello Stato di quanto anticipato dal Comune di Belluno per i lavori di...

Lettera aperta a Zaia. Perché Montagnoli NO e Valdegamberi SI?

Gentile Presidente Zaia, le scrivo a nome di molti cittadini veneti. Abbiamo letto le sue ferme parole in merito alla scabrosa vicenda dei Consiglieri Regionali del...

Esternalizzazione del Primo soccorso di Auronzo. Coordinamento Bellunese del Veneto che Vogliamo: è questa la sanità che vogliamo?

Il coordinamento provinciale bellunese del "Veneto che Vogliamo - Lorenzoni Presidente" interviene in merito all'esternalizzazione del Primo Soccorso di Auronzo con la nota che...
Share