13.9 C
Belluno
martedì, Agosto 11, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli Teatro comunale di Belluno: Comincio dai 3, un'intensa settimana di teatro per...

Teatro comunale di Belluno: Comincio dai 3, un’intensa settimana di teatro per le scuole

Per la Stagione Comincio dai 3 – organizzata da Tib Teatro, per la direzione artistica di Daniela Nicosia – del Teatro Comunale di Belluno, a partire da lunedì 21 si apre una intensa settimana dedicata al teatro per le scuole.

teatro comunale notteSi comincia con Storia di un Palloncino, per il quale si prefigura il teatro esaurito, di e con Silvano Antonelli e con Laura Righi. Spettacolo vincitore del Premio Biglietto d’Oro 2008. Se la mamma gli fa il bagno e si distrae un attimo per prendere l’asciugamano lui… vola via. Anche quando va a scuola non riesce mai a stare fermo nel banco e vola… sul soffitto a parlare con il lampadario. Il Palloncino azzurro non lo fa apposta, mentre sta facendo una cosa i suoi pensieri volano a fantasticarne un’altra. Il papà e la mamma sono preoccupati e lo portano dal dottore, ma lui scappa anche da lì e vola così in alto da finire nel “paese più per aria che c’è”. Finalmente può pensare tutto quello che vuole… ma non gli viene in mente niente. Ora che è arrivato così in alto da vedere il mondo come un puntino, è verso quel puntino che vuole tornare. Come gli piacerebbe riuscire a vivere con la testa tra le nuvole e con i piedi per terra. In questo modo i sogni e le idee conquistate potrebbero servire per cambiare, magari con altri, il suo piccolo pezzo di mondo. Nello spettacolo il Palloncino azzurro incontra altri palloncini colorati che ne compongono le varie immagini: gli amici, il primo amore, la scuola, una farfalla, le nuvole, il tempo che passa… È così che attraverso il personaggio del Palloncino azzurro i bambini diventano protagonisti di una storia che parla della voglia di libertà, del senso di responsabilità e del filo che lega il mondo ideale che si desidera, con il provare, insieme agli altri, a realizzarlo!

A seguire All’Opera… Il Lupo e Sette Capretti – per le terze, quarte e quinte elementari – del Teatrino dei Fondi, un’interessante rilettura musicale della celebre favola dei Grimm. Rossini, Mascagni, Caikovskij… arie d’opera e classici da Kurt Weill a George Gershwin accompagnano il racconto, declinato attraverso l’uso delle maschere e il teatro di figura. Un melodramma per bambini che mentre esplora tematiche quali la paura, l’inganno, il travestimento, presenti nella fiaba, affascina sul piano visivo rivelando il lato “nascosto” di un oggetto animato, tra sorprese e colpi di scena. Incanti che compongono il tessuto di uno spettacolo intento ad unire all’educazione teatrale quella musicale.

INFO 0437-950555

 

_______________________________

Share
- Advertisment -



Popolari

Ladri a Seren del Grappa, rubati gioielli per 7mila euro

E' successo tra l'8 e il 9 agosto in una abitazione in via Primo levi a Seren del Grappa. Il proprietario ha denunciato alla...

Bambino precipita dalla finestra. Ricoverato a Treviso in prognosi riservata

Un bambino in vacanza in località Caviola (Falcade) con la famiglia, proveniente da Conegliano, nel primo pomeriggio di oggi è volato da un'altezza di...

Meteo. temporali in arrivo sulle Dolomiti e da martedì sulle Prealpi e zone pedemontane

Una circolazione anticiclonica associata ad un promontorio sul Mediterraneo centrale, che si estende dal Nord Africa al Mare del Nord, sta interessando il Veneto...

Alessandra Buzzo è la nuova presidente della Cooperativa Sociale delle Dolomiti

Avvicendamento alla presidenza alla Cooperativa Sociale delle Dolomiti s.c.s. Cadore, a Matteo Toscani succede Alessandra Buzzo. “Ringrazio Matteo Toscani per la serietà e l’impegno dedicato alla...
Share