Saturday, 7 December 2019 - 13:07
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

Delirio erotico in versi liberi: venerdì 18 gennaio i languori e le lacerazioni della poetessa Anna Bellini alla Libreria Tarantola

Gen 13th, 2013 | By | Category: Appuntamenti, Arte, Cultura, Spettacoli, Pausa Caffè

L’iniziativa “Incontri con l’autore” della Libreria Alessandro Tarantola in via Roma 27 a Belluno, prosegue venerdì 18 gennaio alle ore 18 con Anna Bellini, poetessa, scrittrice, attrice e pittrice, di professione medico.

anna belliniLa poliedrica artista veronese ritorna a Belluno per presentare il suo ottavo lavoro: Delirio erotico in versi liberi (Scripta edizioni). Un poemetto dove “la scena è quella della pagina e il teatro quello del libro” come scrive Ranieri Teti nella prefazione.

“Salutamele le foglie gialle del Luxembourg e l’edera del cimitero del Montparnasse. Saluta il mio vagare che termina a Parigi… salutamelo il canale Saint-Martin e le mie cosce bianche già umide di voglia solo al tuo pensiero intriso di champagne… saluta tutto ciò che è tuo e che diventa mio solo al tuo pensare…” scrive Bellini nei suoi versi dedicati a Marco. In questo viaggio che, pagina dopo pagina, diviene delirio erotico, delirio dei sensi e delirio dei luoghi.

Dove tutto diventa funzione, supporto ed allegoria dell’eros. Eros e tratti di raffinato erotismo accompagnano le situazioni filtrate nelle emozioni al femminile dell’uomo e dell’amante, in un vortice di desideri dove Anna Bellini canta i languori e le lacerazioni erotiche.

Alla serata, condotta dal giornalista Beppe Muraro, sarà presente anche l’editore.

 

 

 

Share

Comments are closed.