Sunday, 23 September 2018 - 00:30

Capocelli replica a Curto sull’attività della Provincia

Dic 5th, 2012 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

Vittorio Capocelli commissario straordinario alla Provincia di Belluno

Dopo l’attacco frontale al commissario prefettizio che regge la Provincia posto in essere dal neo presidente della Camera di commercio di Belluno Luigi Curto, che lo aveva paragonato ad un semplice “liquidatore” dell’ordinaria amministrazione,  replica il diretto interessato Vittorio Capocelli. ” Fuor di polemica e per quel che attiene all’ambito di intervento dell’Amministrazione provinciale – dichiara il commissario straordinario – ,  si pone in evidenza, a beneficio di chi non ne sia già a conoscenza, che la Provincia di Belluno ha posto in atto una pluralità complessa di iniziative, interventi e programmi in campo economico ed amministrativo, finalizzati a sovvenire alle criticità evidenti dell’attuale sfavorevole contesto economico e sociale.

La Provincia ha fin qui operato, con attenta determinazione, per atti formali e concludenti,come è d’uopo per una Istituzione che ha consapevolezza dei propri doveri e delle proprie responsabilità – sostiene Capocelli – A tale riguardo giova sottolineare che, a conclusione di un ciclo di incontri sul territorio con gli amministratori locali, a livello di comprensori/vallate, la Provincia ha, tra l’altro, istituito diversi tavoli tecnici di lavoro aperti a rappresentanti e tecnici delle Istituzioni, delle Associazioni di categoria e dei Sindacati, nonché di privati esperti negli ambiti specifici.

I relativi lavori, sostenuti e qualificati dalla presenza e dal concorso dei soggetti pubblici e privati di alto profilo e professionalità – conclude il commissario – , si svolgono in forma accessibile all’opinione pubblica e alle rappresentanze dei cittadini che intendano acquisirne conoscenza”.

Share

2 comments
Leave a comment »

  1. Sig. Commissario, bastassero gli incontri…

  2. Parole vuote.. Tanta prosopopea per dire che non si è fatto praticamente nulla……non si è mandato avanti l’ordinario e non si è pensato alla progettualità straordinaria. Sig. Commissario lei era in piazza con i Bellunesi la sera del 24.10.2012 ?