Sunday, 15 December 2019 - 04:02
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

“Futuro”: il tirocinio di Tib per giovani interessati alle tecniche teatrali

Nov 30th, 2012 | By | Category: Arte, Cultura, Spettacoli, Lavoro, Economia, Turismo, Prima Pagina

Interrogarsi su quale possa essere il proprio futuro lavorativo è una costante per i giovani. Soprattutto in tempo di crisi, come oggi, in cui le prospettive di lavoro si assottigliano e appare sempre più difficile percorrere prospettive occupazionali.

A Belluno Tib Teatro, che ha dato vita ad un settore produttivo prima inesistente in città, quello dell’impresa di spettacolo, creando negli anni una cooperativa di professionalità teatrali che ha dato lavoro a tanti giovani del territorio, fedele alla sua mission che è quella di creare una stabilità teatrale in città, sviluppando nuove possibilità occupazionali, lancia, malgrado la crisi, malgrado le difficoltà, una opportunità:

Futuro: Tirocinio per giovani interessati alle tecniche teatrali.

Tutto ciò che precede e accompagna la messinscena di uno spettacolo si compone infatti anche di precise competenze tecniche, da quelle “scenotecniche” del macchinista, a quelle illuminotecniche dell’elettricista sul palco e alla consolle. Mestieri che i giovani interessati avranno l’opportunità di imparare dal vivo, seguendo il Tib durante gli allestimenti dei suoi spettacoli. Un tirocinio dal vivo, insomma, in cui gli “anziani” trasmetteranno ai più giovani nozioni e pratica del lavoro. Due saranno i tirocini attivati.

Gli interessati in stato di disoccupazione o inoccupati, potranno inviare una email con breve curriculum a info@tibteatro.it o chiedere informazioni e lasciare curriculum agli uffici di Piazzale Marconi 2/B al numero 0437950555.

Verranno poi contattati per un colloquio conoscitivo, cui seguirà la scelta dei tirocinanti.

Tib Teatro intende così creare le basi per offrire nuovi posti di lavoro, una volta compiuto il periodo di tirocinio.

Passione per lo spettacolo dal vivo, interesse per gli aspetti tecnici del teatro, flessibilità, desiderio di imparare, saranno le caratteristiche preferenziali dei futuri candidati al lavoro.

Share

Comments are closed.