Sunday, 8 December 2019 - 12:26
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

“I martedì al cinema” con 2 euro. A Belluno aderisce all’iniziativa il Cinema Italia. Zorzato: “Progetto regionale per il cinema di qualità”

Ott 30th, 2012 | By | Category: Appuntamenti, Arte, Cultura, Spettacoli, Prima Pagina

Cinema Italia – Belluno

Prende nuovamente il via da novembre l’iniziativa “La Regione ti porta al cinema con due euro – I martedì al cinema”, progetto regionale realizzato in collaborazione con la Federazione Italiana Cinema d’Essai (Fice) e l’Associazione Generale Italiana dello Spettacolo (AGIS) delle Tre Venezie. “La manifestazione è parte del più ampio progetto “La Regione del Veneto per il Cinema di Qualità” – come spiega il vicepresidente della giunta regionale e assessore alla cultura Marino Zorzato – che ha fra i suoi obiettivi la promozione del cinema d’autore nel Veneto tutto l’anno e la valorizzazione delle sale d’essai del territorio”.

”I martedì al cinema” si articolerà in un calendario di film presentati in tutte le province venete, coinvolgendo 14 sale del territorio regionale con 4 proiezioni nei mesi di novembre 2012 (martedì 6, 13, 20, 27) e di marzo 2013 (martedì 5, 12, 19, 26). Il biglietto per queste proiezioni costerà solo 2 euro. Un costo contenuto per chi ama il cinema e vuole conoscere film di valore artistico, alternativi al cinema commerciale e spesso di produzioni indipendenti di difficile distribuzione.

Marino Zorzato

“Anche questa è un’occasione che viene offerta – sottolinea Zorzato – per valorizzare ancora una volta il cinema di qualità, sia nei centri storici delle città che in provincia”.

Queste le sale cinematografiche che aderiscono al progetto: “Italia” a Belluno; “Il Lux” e “Multisala PortoAstra” a Padova; “Multisala Cinergia” a Rovigo e “Politeama” a Badia Polesine; “Multisala Corso” a Treviso, “Cristallo” a Oderzo e “Multisala Italia” a Montebelluna; per la provincia di Venezia il “Cinema Teatro Mirano” a Mirano, il “Dante” a Mestre e il “Multisala Verdi” a Cavarzere; l’“Alcione” a Verona; l’“Araceli” a Vicenza e il “Multisala Metropolis” a Bassano del Grappa.

 

Share

Comments are closed.